Cerca

Una notte in discoteca

col Cavaliere-Napoleone

Una notte in discoteca
 «È vero, non riesco a dormire più di tre ore a notte». Come Napoleone. Sabato notte in un locale di corso Como: il Lotus. Venti ragazzi al tavolo, qualche modella e il presidente del Consiglio. Silvio fa l’alba in discoteca: tutti a bocca aperta a sentire le parole del premier, che sorseggia cocktail (rigorosamente analcolici) e improvvisa un autentico show per pochi amici. Sono le tre di notte e lui è ancora in piedi. E c’è di più:  «Voi adesso ve ne andrete a dormire fino a mezzogiorno, io tra poche ore devo andare ad una inaugurazione».  
Golf girocollo e pantaloni sportivi, il premier parla di tutto: economia,  politica estera, racconta aneddoti e fa battute. Ad ascoltarlo anche qualche giovane dipendente Unicredit che, vista la situazione, fa partire domande a raffica sul suo futuro. Cosa sarà della sua banca?  «Non c’è da preoccuparsi. Il sistema bancario italiano è solido e non permetteremo che una banca italiana possa fallire o che nessun risparmiatore possa perdere un euro». E Alitalia? «Dove credete che Air France avrebbe portato i turisti in arrivo da tutto il mondo? Nelle città italiane o nei castelli della Loira? Sulla Loira ci sarebbe stato un sovraffollamento clamoroso!». La crisi, ribadisce il Cavaliere, non toccherà i portafogli degli italiani....

 Lorenzo Mottola su Libero di martedì 7 ottobre

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • GBalsamo

    07 Ottobre 2008 - 17:05

    non siamo al TG4 ceccodascoli, magari anche lei ha il trapianto di capelli e si è offeso?paolone sei un cattivone, portatelo in piazza con il sanbenito e datelo alle fiamme!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • gedeonelibero.it

    07 Ottobre 2008 - 16:04

    Paolone,si guardi allo specchio e ripeta tante, tante volte: Sono un povero diavolo. Cerchi di convincersene perchè lei è davvero un poveretto.

    Report

    Rispondi

  • GBalsamo

    07 Ottobre 2008 - 16:04

    Mi immagino gli astanti tutti a bocca aperta, gli occhi abbagliati da cotanto splendore, sagacia e nobiltà d'animo....... Le mani sbucciate dal tanto applaudere, sorrisi da slogarsi la mandibola sempre e comunque..... Mi sembra che abbia salvato due ragazzi in overdose da cale chiamando con il cellulare suo Padre affinchè li risparmiasse (votavano FI.....) e con il solo sbattere delle palpebre ha messo incinte tutte le modelle al tavolo (Chuck Norris glielo ha perdonato....)

    Report

    Rispondi

  • paolone1951

    07 Ottobre 2008 - 12:12

    Avete presente quelle signore che andando avanti con l'età continuano a vestire come ragazzine.. sono ridicole, il cav. sta facendo quella figura e poi quei capelli assurdi.....

    Report

    Rispondi

blog