Cerca

Razzismo, Maroni a Veltroni

"I rossi hanno pregiudizi"

Razzismo, Maroni a Veltroni
La Lega proprio non ci sta. Le accuse di "razzismo" lanciate da Walter Veltroni non vanno proprio giù. "I voti li abbiamo avuti, e tanti, solo sui temi della sicurezza: Veltroni e la sinistra da anni strizzano l'occhio solo ai pregiudizi nei nostri confronti, non riescono a liberarsene": Il ministro degli Interni, Roberto Maroni (Lega Nord), risponde così alle accuse del segretario del Pd che ieri tacciava il governo di "strizzare l'occhio" all'ondata di razzismo per ragioni di puro consenso. "Noi strizziamo l'occhio solo alla sicurezza", aggiunge Maroni intervenendo a Radio Padania, "gli episodi di razzismo ci sono, inutile negarlo, ma si tratta di episodi isolati, non di un'emergenza. Noi faremo di tutto per fermarli, ma anche per smascherare le finte vittime, come la donna somala di Roma, dal cui caso sono partite accuse nei confronti della Polizia di Stato assolutamente infondate".

D'accordo con Maroni il ministro della Gioventù Giorgia Meloni: "Il governo ribadisce che ogni atto di intolleranza e di violenza debba essere assolutamente e immediatamente combattuto, ma senza trasformarlo in una emergenza razzismo con il rischio di emulazioni negative".  È indispensabile, ribadisce la Meloni, "valutare caso per caso e punire in modo esemplare i responsabili degli atti di intolleranza, ma evitando strumentalizzazioni, evitando di trasformare singoli episodi in forme di emergenza. La posizione del governo è la più seria possibile, condannare in modo forte e inequivocabile ogni forma di razzismo e lavorare per favorire politiche che aiutino l'integrazione; ma questo non significa - accusa il ministro - consentire la strumentalizzazione di singoli atti a fini elettorali, come fa l'opposizione.

Intanto per il prossimo 21 ottobre, a Roma, è stata organizzata una grande mobilitazione contro l'intolleranza e il razzismo in cui saranno coinvolte le associazioni di volontariato, i sindacati, gli intellettuali e i cittadini impegnati su questo fronte. All'iniziativa del 21 ottobre, verrà presentato il "Bando delle idee", per sostenere progetti rivolti ai quartieri e ai Comuni in cui è più forte il disagio e il degrado urbano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • curatola

    08 Ottobre 2008 - 13:01

    lo so che c'entra poco. Ho intravvisto angius vicino ai socialisti ormai sciolti nell'acido e nella dimenticanza. così pure lo scomparso pecoraro,l'infrequente rosy,il buon migliore,e altri dei quali non ricordo più il nome. Possibile che il mio sogno si stia avverando? scomparsi,dimenticati,morti viventi ...appunto

    Report

    Rispondi

  • ilciociaro1933

    08 Ottobre 2008 - 11:11

    Io sono ultra razzista contro tutti i sinistri e, soprattutto, contro il falso bonismo di Veltroni. I sinistri, degni eredi del deliquente, tiranno e macellaio Stalin,essendo ancorati alla loro falsa ideologia della democrazia alla unione sovietica e incapaci di ragionare con il loro piccolo cervelletto da utili idioti (come diceva il loro ,anche lui come stalin, s'inventano l'impossibile per scretitare gli avversari in tutti i modi. Caro Sig. Veltroni, il Sig. Forattini, nelle sue vignette satiriche, al posto del bruco, avrebbe dovuto metterci il serpente per rappresentarti. Infatti tu sei come il serpente mitologico del Paradiso terrestre "FALSO E VISCIDO"

    Report

    Rispondi

  • isiced

    08 Ottobre 2008 - 11:11

    Caro Walter Veltroni, il suo parlare continuamenti exofobia del governo del nostro paese, non fa altro che rimandare nel tempo il cambio di governibilità nel nostro stato, perchè la sua parte politica rimarra sempre all'opposizione per mancanza di idee atte al cambiamento, nonostante che le trasmissini televisive di programmi d'informazione siano a suo favore(basta vedere Ballarò, dove il presentatore Floris ha fatto parlare senza interruzione il segretario del PD con continui applausi, per ben un terzo del tempo rispetto agli altri partecipanti al dibattito interrompendoli continuamente, in tale modo politicamente scorretto). Bay... bay... bay...

    Report

    Rispondi

  • curatola

    07 Ottobre 2008 - 17:05

    Perchè i sinistri sono usciti dal Parlamento ma non dalla Rai? Cosa si aspetta ad intervenire ? Finiremo tutti per sostituire la tv con internet. Siamo abbandonati alle balle di Santoro,Annunziata,Berlinguer,Crozza,ecc.ecc. Basta!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog