Cerca

Italiani, è finito il sogno

Catania sbanca la lotteria

Italiani, è finito il sogno
Strappate pure le vostre schedine, nelle quali avete riposto i sogni degli ultimi giorni. Il sei è uscito, i cento milioni sono andati a Catania. Noi tutti a bocca asciutta. Non pensiamoci più: sabato si riparte da venti milioni, ma la delusione bloccherà i più. Il fortunato non ha giocato nel punto vendita «Giunti» in via Mario Rapisarda.
Si tratta della vincita più alta nella storia del Superenalotto e in assoluto nei giochi in Italia. Ecco i numeri vincenti: 7 - 20 - 21 - 74 - 75 - 81. Jolly: 33. Superstar: 10. Anche l'Erario ne esce vincitore: dal 2004 ad oggi il concorso ha fatto confluire nelle casse dello Stato circa 5 miliardi di euro. «Dalla nascita del Superenalotto, grazie al concorso in Italia ci sono oltre 400 nuovi milionari. Tante infatti sono state le vincite, tra 6, 5+1 e 5 Stella che hanno toccato e superato il milione di euro» spiega Agicos, l'agenzia di stampa concorsi e scommesse. Quest'anno sono già stati 14 i neomilionari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • CinziaRossi

    05 Gennaio 2010 - 21:09

    Troppa fortuna con pochi euro! Non è possibile che avessero letto su Libero come aggirare la Sisal? Anche il gestore ha spiegato che non possono risalire alla storia completa della giocata. Forse avete dato delle buone idee a qualche bravo informatico! Beato lui!!!!

    Report

    Rispondi

  • CinziaRossi

    25 Ottobre 2008 - 15:03

    Troppa fortuna con pochi euro! Non è possibile che avessero letto su Libero come aggirare la Sisal? Anche il gestore ha spiegato che non possono risalire alla storia completa della giocata. Forse avete dato delle buone idee a qualche bravo informatico! Beato lui!!!!

    Report

    Rispondi

  • Pascal50

    23 Ottobre 2008 - 21:09

    ....Auguri!!. Che Dio ti aiuti! Fanne buon uso e sappi gestirli nei migliori dei modi. E ricordati dei poveri...di Me!!

    Report

    Rispondi

blog