Cerca

Usa, Obama è presidente

Battuto John McCain

Usa, Obama è presidente
Barack Obama è il nuovo presidente degli Stati Uniti d'America. Dopo una lunga notte d'attesa, il candidato democratico ha battuto il rivale repubblicano John McCain che è riuscito, solo in parte, a contenere l'onda "blu", il colore usato per indicare gli stati conquistati dai democratici. Quando manacno i dati ufficiali provenienti dalla costa ovest, basta solo fare due conti per stabilire che Obama si è imposto con più di 270 elettori, quelli aritmaticamente necessari per essere il prossimo inquilino della Casa Bianca. Determinanti le vittorie in Ohio, Florida e in Virginia, gli stati considerati chiave alla vigilia della elezioni.
Nelle prime ore dopo la chiusura dei seggi, era quasi trapelata la possibilità di un ribaltamento della situazione, in realtà McCain è riuscito soltanto a dare battaglia fino a notte inoltrata, poi il vantaggio democratico che si è fatto sempre più consisente, quando ancora c'erano da scrutinare i voti degli stati della costa ovest come la California con i suoi 55 grandi elettori e che, tradizionalmente, è orientata per i candidati democratici.
Vittorie democratiche anche al Senato e alla Camera dei rappresentanti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • matrigna

    06 Novembre 2008 - 18:06

    Vero,la gente si lamenta tanto del ssn italiano,ma per accontentare tutti in questi anni è stato un vero fallimento(per le cifre spese),vadano a vedere nella vicina svizzera quanto si paga per avere la copertura assicurativa sulla salute.Però finiamola di parlare di Obama perchè ormai ci esce dagli occhi e dalle orecchie

    Report

    Rispondi

  • GBalsamo

    05 Novembre 2008 - 11:11

    speriamo bene!In bocca al lupo ad Obama............ma come mai c'è tutto sto clamore per il colore della sua pelle?In un politico l'ultima cosa da guardare è come si presenta am evidentemente molta gente è limitata su questo aspetto.......io giudico un politico da quello che dice (senza poi smentirlo dopo un ora...ogni riferimenti a fatti e persone blabla) e fà....punto........il resto è noia. Dopo 8 anni di dabiù si può solo che migliorare, a meno che sbadatamente schiacci il bottone rosso al posto dell'interfono....

    Report

    Rispondi

  • gasparotto

    05 Novembre 2008 - 11:11

    Bene,ha vinto Barak Obama, il mulatto afroamericano.Questo dimostra che in America c'è la vera democrazia, la vera melting pot. E così lui barak mentre MCain sbarak. Faccio una scommessa però, se Obama attua la riforma sanitaria come da programma, sono convinto che gli USA rischieranno il fallimento. Un po' come sta succedendo in Italia con il suo SSN ad uso e consumo dell'utenza, tutto a tutti.Erga omnes con impegno da parte del governo di somme da capogiro. Scommettiamo?

    Report

    Rispondi

blog