Cerca

Raccolte già centinaia di firme

per l'abolizione delle Province

Raccolte già centinaia di firme
In appena un giorno la redazione del quotidiano è stata inondata dalle firme dei lettori che hanno deciso di inviare chi il tagliando, chi la mail, chi il fax, testimoniando la propria adesione all’appello lanciato da Libero. Nell’articolo di Gianluigi Paragone il nostro quotidiano ha chiesto al premier di impegnarsi per il rispetto di un impegno preso in campagna elettorale e indicato anche nel programma del PdL. Nel disegno di legge sul cammino federalista, però, questa priorità è venuta meno, anche per le pressioni degli alleati, primo tra cui la Lega. Ora che la crisi chiede denari per essere combattuta, l’abolizione - o almeno la razionalizzazione - delle province può fruttare un forte beneficio per le casse dello stato. La raccolta di firme - ovviamente - prosegue, e sarà consegnata a Palazzo Chigi.

Abate Rocco (Brindisi); Albani Alessandro (Pietrasanta, Lucca); Alberti Elena (Fiorenzuola d’Arda, Piacenza); Ambrosi Giacomo (Borgorose, Rieti); Antonietti Anna Maria (Camugnano, Bologna); Aramini Palmira (Milano); Arata Simona (Novi Ligure, Alessandria); Argiolu Enrico (Santa Giusta, Oristano); Atzori Rossano (Missaglia, Lecco).

Baldini Daniele (Vaiano, Prato); Ballasina Marisa (Mantova); Balzarotti Luigi (Bovisio Masciago, Monza); Barbara Giovanellli (Camugnano, Bologna); Barbaro Sergio (Milano); Barberini Gianluca (Perugia); Barbetti Serenella (Perugia); Barbone Rosa (La Spezia); Barboni Raffaella (La Spezia); Barboni Teresa Maria (La Spezia); Battagliarini Zanin Silvia (Trieste); Bazzi Gianni (Cernobbio); Bazzini Oriella (Castelvetro Piacentino, Piacenza); Belli Giorgio (Castel San Giovanni, Piacenza); Bellini Roberto (Leno, Brescia); Bellotti Renzo (Seregno, Milano); Bergamo Ivo (Bolzano); Bertolino Federico (Bossolasco, Cuneo); Biondi Maurizio (Roma); Boccaletti Emilio (Monza); Bonfanti Natalina (Bellagio, Como); Boniforti Barbara (Vicenza); Bonora Andrea (Ferrara ); Borney Rosita (Milano); Borney Vanni (Milano).

Caberti Giuseppe (Spinetta Marengo, Alessandria); Cadorna Carlo (Roma); Cagno Giancarlo (Abbiategrasso, Milano); Calbiati Giulio (Albiate, Milano); Caldini Daniela (Perugia); Callido Nazzarena Rita (Pizzo, Vibo Valentia); Cambari Cesare Carlo (Cologno Monzese, Milano); Camozzi Annateresa (Rimini); Candotti Aldo (Bergamo); Capecchia Aurelio (Occhiobello, Rovigo); Caracciolo Saverio (Ferrara); Carapia Luciano (Portoverde di Misano Adriatico, Rimini); Carnevale Francesco (Monza); Carnevale Nicola (Monza); Casini Andrea (Grosseto); Casiraghi Raffaele (Missaglia, Lecco); Caspiati Roberto (Bettola di Pozzo d’Adda, Milano); Cassoli Carla (Forno di Zoldo, Belluno); Castagna Maurizio (Prato); Castelli Duccio (Milano); Casu Bruno (Roma); Cavadin Filippo (Como); Cavadini Daniela (Como); Cavallari Rodolfo (Calderara di Reno, Bologna); Cecchin Luigia (Galliera Veneta, Padova); Cence Aurelio (San Donato, Frosinone); Cerea Angelo (Vaprio d’Adda); Cerretani Enrico (Pontedera, Pisa); Chiezzi Elena (Roma); Chinellato Guglielmo (Favaro Veneto, Venezia); Cimmino Cacciuni Immacolata (Castellammare di Stabia, Napoli); Cipolla Teresa  (Lodi); Clemente Carlo (Cervinara, Avellino); Comi Elena (Seregno, Milano); Comi Paolo (Osio Sopra,Bergamo); Conforti Attilio (Formello, Roma); Conforti Simona (Formello, Roma); Convenevole Gerardo (Latina); Corigliano Adriano (Giussano, Milano); Cornacchia Antonio (Tolfa, Roma); Croci Anna (Milano); Croci Paola (Milano).

D’atri Attilio (Cagliari); Danile Giuseppe (Mariano Comense, Como); De Gaspari Renzo (Calusco D’Adda, Bergamo); De Mise Vincenzo (Agrate Brianza, Monza); De Stefano Armando (Roma); De Tata Antonio ( Benevento); De Zorzi Mario (Varese); Debbi Adriano (Castellariva, Reggio Calabria); Deiorgi Antonio (La Spezia); Del Ponte Romano (Spinea, Venezia); Delai Mario (Salò, Brescia); De Renzio Bianca (Milano); Dessi Ignazio (La Spezia); Di Mauro Michele (Lesina, Foggia); Di Valentino Florisa (Pineto, Teramo); Dolcema Capuzzo Cesare (Vicenza); D’Olcese Giuliana (Roma); Dolcetti Erto (Ferrara); D’Orazio Marcella (Sansepolcro, Arezzo); D’Orazio Oscar (Sansepolcro, Arezzo); Dozzi Amorino (Milano).

Egidi Giuseppe (Grottammare, Ascoli Piceno); Ellena Adele (Roma); Ellena Giancarlo (Roma); Evangelista Anna (Falconara, Ancona).

Fenu Oscar (Monza); Ferrari Franco (Milano); Ferrari Oreste (Ispra, Varese); Finetti Fausta (Castelvetro, Piacenza); Fioravanti Marco (Bentivoglio, Bologna); Fogolin Gianni (S. Vito al Tagliamento, Pordenone); Fracassi Domenico (Milano); Francescani Ennio (Roma); Francescani Renzo (Roma); Fratini Alessandro (Sansepolcro, Arezzo); Frenicchi Alberto (Civitanova Marche); Frenicchi Michela (Perugia); Frenicchi Novella (Civitanova Marche); Freschi Alberto (Conegliano, Treviso); Freschi Pietro (Conegliano, Treviso); Fulgezti Vittorio (Nazzano, Roma).

Galeazzo Carla (Milano); Galimberti Roberto (Castiglion Fiorentino, Arezzo); Gallana Giovanni (Settimo Milanese); Galli Amelia (Roma); Galliozzi Bruno (Galliera Veneta, Padova); Gandino Nanni (Caluso, Torino); Garrucciu Gian Franco (Calangianus, Olbia); Gaudenzi Vinicio (Cattolica, Rimini); Gazzi Walter ( Erba, Como); Gentili Elisabetta (Ancona); Gentili Gianluigi (Ancona); Ghirardello Luciano (Nervino, Milano); Giaccaglia Bianca (Sabaudia, Latina); Giacomelli Maurizio (Civitanova Marche, Macerata); Giannascoli Graziano (Pineto, Teramo); Giarizzo Giuseppe (Trento); Giovannetti Orietta (Civitanova Marche); Giudici Luca (Vilminore di Scalve, Bergamo); Granirro Rocco (Vinci, Firenze); Grassmann Tonio (Milano); Greco Adriano (Cantalupo in Sabina, Rieti); Grillo Cristian (Arona, Novara); Grillo Giacomo (Terni); Grillo Gianfilippo (Terni); Grillo Gianluca (Arona, Novara); Grusovin Mirella (Gorizia); Guerriero Concetta (Roma); Guidi Leonardo (Montecatini Terme, Pistoia); Guidi Pierluigi (Montecatini Terme, Pistoia); Gullo Maria Grazia (Bagheria, Palermo).

Leri Oriana (Roma); Leschi Aldo (Perugia); Leuci Gilberto (Milano); Lignola Pietro (Napoli); Lino Roberto (Vaccheria di Caserta); Lo Meo Carmelo (Bagheria, Palermo); Lo reti Fausto (Zagarolo, Roma); Locantore Giandomenico (Ginosa, Taranto); Lucani Nazzarena (Civitanova Marche, Macerata); Lucarelli Carlo (Ancona); Lucaroni Anteo (Perugia); Lucaroni Patrizia (Perugia); Lucaroni Massimo (Perugia); Lupo Maria (Bologna).

Maltecca Enrico (Brusaporto, Bergamo); Manca Giuseppe (Quartu Sant’Elena, Cagliari); Manfredini Gianni (Gattinara, Vercelli); Manici Gino (Parma); Manzoni Elisabetta (Pandino, Cremona); Marani Annibale (Viterbo); Marcenaro Mario (Massa); Mardegan Bruno (Milano); Margnini Davide (Spinea, Venezia); Mari Lorenzo (Ferrara); Marin Maria (Stanghella, Padova); Marini Roberto (Torino); Maroino Chiara (Milano); Maroino Elisa (Milano); Maroino Franca (Milano); Maroino Marco (Milano); Maroino Silvia (Milano); Martegiani Arnaldo (Roma); Martegiani Luciana (Roma); Marzorati Sergio  (Saronno, Varese); Massari Carlo (Bologna); Massari Erminia (Imola); Mastrodascio Egidio (Roma); Mattonai Luciano (Piano di Mommio, Massarosa, Lucca); Mazzarella Raffaele (Sant’Andrea del Garigliano, Frosinone); Mazzocchi Luigi (Montelanico, Roma); Mazzone Domenico (Silvi); MeazziniMarcello (Scandicci, Firenze); Meneghetti Andrea (San Pietro in Gu, Padova); Meneghini Maria Liliana (Viterbo); Mengoli Enrico (Bologna); Meucci Paolo (Pistoia); Mezzaqui Gabriele (Modena); Minasi Aldo (Roma); Mirabella Concetta (Roma); Mirti Fabrizio (Roma); Misuri Roberto (Rufina, Firenze); Mognon Iva (Vicenza);  Montanaro Bruna (Bossolasco, Cuneo); Montecchiani Laura (Sassoferrato, Ancona); Montecchiani Marcello (Sassoferrato, Ancona); Morganti Lorenzo (Firenze); Mori Cristiano (Perugia); Mori Filippo (Perugia); Mosconi Michele  (Milano).

Natale Ivo (Centola, Salerno); Natale Antonio (Centola, Salerno); Neumann Fabrizio (Fano, Pesaro-Urbino); Niccolaioni Andrea (Pontedera); Nora Giovanni (Modena); Novarese Giancarlo (Rapallo, Genova).

Oppio Giuseppe (Desenzano, Brescia); Orlando Claudia (Milano); Orre Raimondo (Treviso); Orsini Federica (Ostia Lido, Roma).

Papa Anna Maria (Conegliano, Treviso); Papotto Giuseppe (Treviso); Paratore Francesco (Roma); Pasquali Aldo (Trento); Patella Domenico (Roma); Patitucci Atonia (Milano); Pavesi Marina ( Erba, Como); Petrelli Paola (Roma); Pettinaroli Lino Mario (San Maurizio, Venezia ); Pezzucchi Gianfranco (Piancogno, Brescia); Pilla Angiolino (Circello, Benevento); Pisetta Alessandra (Trento); Pisetta Olivia (Trieste); Poletti Remo (Bellagio, Como); Poletti Rosa (Bellagio, Como); Polistena Giuseppina (Thiene, Vicenza); Politi Matteo (Cremona); Polverari Ugo (Latina); Pongiluppi Dario (Lucca); Posti Angelo (Fabro, Terni); Propoli Rolando (Roma); Pulliero Elisa (Venezia); Pulliero Elsa (Venezia).

Raffo Giuseppe (Este, Padova); Raggi Aida (Brisighella, Ravenna); Ragno Ferdinando (Ronco, Varese); Ramerini Aldo (Castelletto Monferrato, Alessandria); Ratti Giancarlo (Resastrizzo, Basiglio, Milano); Reali Clarita (Terni); Reffe Rosanna (Grugliasco, Torino); Reschini Luciana (Civitanova Marche, Macerata); Respighi Emilio (Milano); Rigamonti Luca (Sesto San Giovanni, Milano); Rimani Fulvio (Trieste); Rollo Giovanni (Ragusa); Ronconi Clara (Arona, Novara); Rosato Angela (Crespano, Treviso); Rossi Marco (Gottolengo, Brescia); Russo Vincenzo (Milano).

Saracco Claudio (La Spezia); Satto Ines Anna (Gottolengo, Brescia); Savini Pierfranco (Bellaria, Rimini); Scuderi Ettore (Fiumefreddo di Sicilia, Catania); Sebastiani Francesco (Genova); Secco Luigi (Grugliasco, Torino); Serafin Luigi (Venezia); Severini Marcella (Sassoferrato, Ancona); Sfetez Roberto (Duino Aurisina, Trieste); Sibilla Vito Leonardo (Taranto); Silvano (Sesto Calende, Varese); Simionato Ezio (Affi, Verona); Sinigaglia Anna Maria (Cassola, Vicenza); Sivilotti Guido (Gorizia); Smedile Silvio (Roma); Spinelli Domenico (Eboli, Salerno); Sposini Walter (Perugia); Sposito Paolo (Falconara, Ancona); Stavolone Anna Maria (Monza); Strologo Roberto (Civitanova Marche, Macerata).

Tannini Wally (Firenze); Tannini Angela Maria (Cassola, Vicenza); Tannini Elisa (Cassola, Vicenza); Tedino Antonio (Foglianise, Benevento); Tessi Gianni (Ferrara); Tezzan Aida (Sesto Ssn Giovanni); Tiziani Luciano (Vedano Olona, Varese); Tiziani Paolo (Lonate Pozzolo, Varese); Torbidoni Ernesto (Chiaravalle, Ancona); Triulzi Alberta (Barzanò, Lecco); Vazzani Piero (Correggio, Reggio Emilia); Vercellini Paolo (Arona, Novara).

Vergatini Franco (Bellagio, Como); Vergatini Silvia (Bellagio, Como).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • vrnrmo

    24 Gennaio 2011 - 11:11

    Un punto del programma dell' attuale Governo era:" abolizione delle province". Io a suo tempo sottoscrissi la raccolta delle firme promossa da Libero, debbo dire assai sostanziosa... Che fine ha fatto l' iniziativa ? A me sembra che tutti siano d' accordo (a parole), nell' eliminare gli enti inutili, come pure gli assurdi privilegi di cui godono caste e castine..,ma di fatto, nulla fanno..vedi votazione per abolire la rendita vitalizia ai parlamentari dopo solo due anni e mezzo di mandato. L' abolizione delle province farebbe risparmiare molti milioni di euro che potrebbero essere destinati per scopi sociali.

    Report

    Rispondi

  • provinciadicivitavecchia

    27 Aprile 2009 - 15:03

    L'Italia e' strutturata amministrativamente sulla base di una suddivisione in Province,e qualsiasi ministero,ente dello Stato o Pubblica Amministrazione ragiona in termini di territori delle rispettive Province(che risalgono addirittura agli Stati preunitari). Ora,perche' le Province costano 3 miliardi di euro l'anno,che per lo Stato rappresentano una nullita',sia economico che in rapporto al vantaggio amministrativo che rappresentano, si da' vita alla caccia alle streghe contro le Province, perche' inutili! Inutili? E tutti si egono a profondi conoscitori delle Stesse,quando di esse non hanno neppure la benche' minima nozione,altrimenti non direbbero simili eresie! E quindi,risparmiamo! aboliamo le Province!.......E per sopperire alla loro soppressione,costituiamo : le Citta Metropolitane!!!!??? Ed i dipendenti delle Citta' Metropolitane chi li paghera'? E le mansioni dei dipendenti delle Province soppresse chi le espletera'? Altri Enti? Siete sempre i soliti autolesionisti!

    Report

    Rispondi

  • visentin.giorgio

    04 Dicembre 2008 - 11:11

    CHIUDIAMOLE giorgio visentin

    Report

    Rispondi

  • saurosi

    03 Dicembre 2008 - 16:04

    Sauro Simoni

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog