Cerca

Veltroni licenzia Bassolino

per anticipare i giudici

10
Veltroni licenzia Bassolino
La sortita di Walter Veltroni per chiedere con decisione le dimissioni di Antonio Bassolino e un significativo rimpasto della giunta comunale guidata da Rosa Russo Jervolino, non è certo un rigurgito di imbarazzo per la “monnezza” o il disastro in cui da anni versano la Campania e Napoli. Qualcuno ha informato il leader del Pd che a Napoli si è alla vigilia di un nuovo ciclone politico giudiziario che potrebbe investire a breve i vertici dell’amministrazione cittadina e quelli regionali, quindi meglio sganciarsi prima...

Gennaro Sangiuliano su Libero di venerdì

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pavigum

    08 Dicembre 2008 - 16:04

    quando lo faremo? lavi franco bolzano

    Report

    Rispondi

  • allengiuliano

    08 Dicembre 2008 - 16:04

    Penso che il licenziamento di Bassolino da parte di Veltroni sia una raccomandata A.R. forse anche respinta al mittente. Bassolino ha tanta carne al fuoco che se se ne và apre il più grande ristorante del sud. Quindi frigorifero chiuso e così sia fino alla scadenza del mandato se non interviene qualche magistrato non di "sinistra"......

    Report

    Rispondi

  • curatola

    08 Dicembre 2008 - 16:04

    al tempo era il comitern che "licenziava" ibernando,oggi é il leader uolter a farlo. Ma gli elettori? Spetta a loro rieleggere chi ritengono abbia bene operato o siamo nella partitocrazia più becera?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media