Cerca

Napolitano: "Immodificabili

i principi della Costituzione"

2
Napolitano: "Immodificabili
"La Costituzione non può essere cambiata nell'espressione dei suoi principi fondamentali". Parola del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. Il quale, intervenendo al Quirinale alla presenza del ministro dei Beni culturali Sandro Bondi in occasione della Giornata del Fai a tutela dell'ambiente, ha ribadito come "i principi fondamentali della Costituzione repubblicana sono fuori discussione e nessuno può pensare di modificarli o alterarli. Al di là di quanto si discuta, argomento complicato, su cosa è possibile e opportuno modificare e che cosa no nella Costituzione".
L'intervento di Napolitano segue le dichiarazioni fatte negli ultimi giorni dal presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, che ha sostenuto che la riforma della Costituzione possa essere attuata anche in assenza di un accordo con l'opposizione. Il procedimento di modifica della Carta costituzionale prevede infatti il referendum, a suggello di quanto stabilito dal governo e approvato dal Parlamento. Ma questo non vale, ha obiettato il Colle, per i suoi principi cardine.
E' una replica a distanza quella di Silvio Berlusconi al presidente Napolitano sulle ipotesi di un cambiamento della Costituzione. "Non tocchiamo i principi fondamentali della Carta", ha detto il premier da Bruxelles, dopo che dal Colle era arrivato il monito sulla Costituzione e in particolare sugli "immodificabili" i principi fondamentali della Costituzione.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • LuigiFassone

    15 Dicembre 2008 - 12:12

    (per la redazione, inviatovi già due volte,il 12dic ore 14,27 e 13dic ore 21,58 ) Volete vedere che ci si azzannerà,adesso, su quali sono i principi "fondamentali" e quelli "aggiunti " ? E' la solita storia dei peccati mortali e veniali...

    Report

    Rispondi

  • LuigiFassone

    14 Dicembre 2008 - 23:11

    Volete vedere che ci si azzannerà,adesso, su quali sono i principi "fondamentali" e quelli "aggiunti " ? E' la solita storia dei peccati mortali e veniali...

    Report

    Rispondi

media