Cerca

Alcol alla guida, la Camera:

"Pronti a norme più severe"

Alcol alla guida, la Camera:

Pugno duro contro chi guida dopo aver assunto alcol. Secondo una proposta di legge all’esame della Camera, e che dovrebbe essere varata entro al fine di gennaio, basterà un tasso alcolico dello 0,2% contro lo 0,5% di adesso (espresso in grammi alcol ogni 100 ml di sangue) per vedersi ritirare la patente. Il presidente della commissione Trasporti alla Camera, Mario Valducci, è uscito allo scoperto dopo gli incidenti accaduti nella notte tra sabato e domenica a Cesano Maderno (Milano), a Modena e Lecce. “Siamo lavorando su una proposta di legge - ha spiegato Valducci - che si aggancia a un lavoro già svolto. È una proposta assolutamente bipartisan che introduce il principio della tolleranza zero nei confronti dell'uso di alcol”. Da Roma parlano chiaramente di giro di vite: “Chi guida non beve e chi beve non guida: si tratta di un ulteriore giro di vite anche rispetto agli attuali limiti consentiti. Si valuterà se applicare o meno queste nuove norme alla fascia più giovane d'età o se invece estendere un divieto generalizzato”.
La ricerca del Niguarda Nel frattempo l’ospedale Niguarda di Milano ha condotto un’indagine su 74 conducenti arrivati dopo un incidente al Trauma Center: il 50% dei conducenti coinvolti in incidente risultava positivo all’etilometro o al test per le droghe. “In 7 casi su dieci – ha spiegato Osvaldo Chiara, direttore del Trauma Team – con un’età media di 39 anni. Il 20% risulta positivo all’alcol, il 20% a droghe, soprattutto cocaina, e il 15% sia ad alcol che alla droga”. “Ogni anno se ne registrano circa 500 casi sulle strade italiane, 50 circa solo in quelle lombarde - spiega Domenico Musicco, legale dell'Associazione italiana familiari e vittime della strada - solo nei primi sei mesi del 2008 si è registrata un'impennata dei casi pari al 74% rispetto allo stesso periodo del 2007”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • moicano

    16 Dicembre 2008 - 18:06

    Secondo me si tratta solo di un intervento di facciata, per far vedere che si sta facendo qualcosa per intervenire sul problema degli incidenti, salvo però non fare niente di veramente utile a risolverlo. Gli incidenti automobilistici, infatti, accadono per centinaia di motivi diversi, oltre a quello dell'alcol. E' vero che, in caso di incidente, spesso il conducente alla prova dell'etilometro, viene trovato fuori dei limiti (spesso solo leggermente), ma perchè i limiti sono molto bassi. Però tra questo e affermare che l'incidente sia dovuto all'alcol ce ne corre. Inoltre, passare da 0.5 a 0.2 non cambia niente per chi già si ubriaca adesso in barba a qualsiasi limite, mentre cambia molto per le persone normali che hanno la sola colpa di pranzare o cenare con un bicchiere di vino. Insomma per colpire chi guida in stato di ebbrezza (quella vera), si vanno a penalizzare tutti gli altri, meno gli ubriachi che delle norme se ne infischiano già adesso. E' come se per colpire chi va a 200 all'ora si abbassano i limiti da 50 a 20 all'ora. A chi lo fanno il danno ai pirati della strada o alle persone oneste?

    Report

    Rispondi

  • GBalsamo

    16 Dicembre 2008 - 11:11

    propongo anche la castrazione chimica per chi fuma in macchina, la decapitazione per chi è sopra lo 0,2 e sodomizzazione se lasci la macchina in divieto di sosta (ma già lo fanno, tolgono 2 punti della patente.....mah....). Più di due secoli fa un certo Beccaria sosteneva che il miglior deterrente a delinquere non è la gravità della pena ma la sua certezza! Ma i nostri illuminati regnanti certe cose sembra non le abbiano mai sentite, figuriamoci lette!Se per una birra mi mettono in galera o mi sequestrano la macchina è la volta buona che emigro e fanculo tutti......

    Report

    Rispondi

  • topcomer

    16 Dicembre 2008 - 11:11

    ..che venga fatta rispettare!! ultimamente continuo a sentire racconti di miei conoscenti fermati in stato vergognoso causa alcol e lasciati andare (quasi tutte donne).. e se ne vantano pure!!

    Report

    Rispondi

  • babatulino

    16 Dicembre 2008 - 11:11

    Sbirri fottuti, Li ho visti io al Big Bon di Abbasanta ingozzarsi di vino , figli di puttana , e poi levare la patente al povero padre di famiglia , pero' se hai 600 euro in tasca, allora puoi lavorare

    Report

    Rispondi

blog