Cerca

25 minuti di fuochi d'artificio

Il Capodanno del Cavaliere

25 minuti di fuochi d'artificio

Si accettano scommesse. Agli ospiti riuniti per il veglione di Capodanno a Villa Certosa di Porto Rotondo, il presidente del Consiglio ha riservato 25 minuti di fuochi d’artificio. Niente male, però rimane il dubbio: perché nessuna esibizione del vulcano artificiale costruito in giardino? Si vocifera che abbia voluto celebrare il nuovo anno sobriamente: è tempo di crisi, lo ha ribadito anche il Capo dello Stato nel suo discorso. Oppure non ha voluto turbare la quiete nella località della Sardegna, evitando di scomodare i vigili del fuoco. Rimane però lo spettacolo pirotecnico durato quasi mezz’ora.
Niente male, quindi, per gli ospiti con i quali ha trascorso la serata. Non si sa chi fossero, ma si parla di circa un centinaio di fortunati selezionati che, dopo la cena, hanno assistito ai fuochi d’artificio con il naso all’insù dal Belvedere. Poi discoteca, allestita all’interno della serra che viene utilizzata dal premier anche per le conferenze stampa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • aldogam

    03 Gennaio 2009 - 16:04

    A micael44, nessun dubbio in merito, non ne ha bisogno, scommetto che lui i rimborsi elettorali li ha lasciati tutti al partito...

    Report

    Rispondi

  • micael44

    02 Gennaio 2009 - 16:04

    Chi paga le feste ed i fuochi di artificio del Presidente? Sono a carico dello Stato? Malissimo! Se qualcuno me ne da' conferma, gli tolgo il voto. Li paga lui? Benissimo. Se lo può permettere ed è un bene che lo faccia. Da' da vivere a tutti gli addetti e più spende, più altri guadagnano. Bravo Presidente, spenda più che può, ma non spenda mai per se' o in divertimenti i soldi degli italiani!

    Report

    Rispondi

blog