Cerca

Lampedusa, scoppia la rivolta

contro il centro d'accoglienza

Lampedusa, scoppia la rivolta
Non era mai successo che i lampedusani occupassero la loro isola, non era capitato neanche nei periodi più neri, quando il centro di prima accoglienza esplodeva di immigrati e dal mare continuavano ad arrivare barconi e gommoni. Ieri a Lampedusa è stato sciopero generale, una manifestazione organizzata dal Comune (in prima fila il sindaco Bernardino De Rubeis del Mpa) e dal comitato “Sos Isole Pelagie”. A scatenare la protesta, la decisione del ministro dell’Interno Roberto Maroni di creare un centro per l’identificazione e l’espulsione degli immigrati. Il suo obiettivo è quello di trattenere i clandestini a Lampedusa per rimpatriarli, evitando di smistarli nei vari cpt in tutt’Italia. E nonostante le proteste degli isolani il nuovo centro (si trova nella base militare del Loran, lontano dal centro abitato) è già operativo...

Lucia Esposito su Libero di sabato

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog

Attilio Barbieri
sds

sds

di Attilio Barbieri