Cerca

Silvio: 350 mila intercettati

Uno scandalo inaudito

Silvio: 350 mila intercettati
Uno scandalo che più scandalo non si può. 35 mila italiani intercettati da un tecnico per conto dell'ex pubbico ministero di Catanzaro, Luigi De Magistris. Silvio Berlusconi dice che questo è lo scandalo più grosso della "storia della Repubblica. Un signore ha messo sotto controllo 350mila persone". Il premier si riferisce all'archivio Genchi. 578.000 record anagrafici, 392.000 persone fisiche controllate, 1.402 tabulati utilizzati, parlamentari coinvolti: Clemente Mastella, l'ex ministro dell'Interno Beppe Pisanu, l'ex sottosegretario (oggi ministro ombra del Pd) Marco Minniti, un centinaio di telefoni intestati alla Camera dei deputati, al Senato e alla presidenza del Consiglio, i numeri del procuratore nazionale antimafia Grasso e di altri magistrati, anche quello dell'ex capo della Polizia (oggi capo dipartimento delle informazioni per la sicurezza) Gianni De Gennaro. Sotto controllo anche telefoni di agenti dei servizi segreti, motivo per cui i rapporti dei carabinieri sul cosiddetto «archivio Genchi» sono approdati al comitato parlamentare per la sicurezza presieduto da Francesco Rutelli. Che ha detto: «Abbiamo visto cose molto rilevanti, da esaminare con estrema accuratezza». De Magistris avrebbe autorizzato il perito ad accedere ai «sistemi informativi» delle aziende telefoniche, ma anche alle «banche dati del Centro elaborazione dati del ministero dell'Interno, dell'Anagrafe tributaria, delle Camere di commercio, delle anagrafi comunali» e altri servizi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Indietrotutta

    26 Gennaio 2009 - 20:08

    il nostro ad altissimo tasso di criminalità (mafia, camorra, ndrancheta)ed ai primi posti per corruzione lo scandalo sarebbe costituito da 350.000 percone intercettate? Si parla di copsti ma quanti capitrali sono stati recuperati grazie alle intrecettazioni e quanto reati sono stati scoperti e quante persone sono state salvate? Io spero che quanto prima venga fatta unalegge che vieti di intrecettare Berlsuconi ed i suoi amici, così si smette di parlare di scandalo intrecettazioni come a suo tempo si smise di parlare della necessità di bloccare 100.000 processi dopo il varo del lodo Alfano.

    Report

    Rispondi

  • rossomaialecomunista

    26 Gennaio 2009 - 18:06

    sarei d'accordo con te se le cifre fossero quelle che dice il buon Vittorio, il problema è che si tratta di solo 730 utenze (non 350.000) alcune appartenenti alla stessa persona, quindi molto meno indagati... leggete anche altre testate, per una vera informazione ci vuole il confronto, non si può bere sempre alla stessa fonte ((( http://voglioscendere.ilcannocchiale.it/post/2151561.html )))

    Report

    Rispondi

  • ggiusta

    26 Gennaio 2009 - 16:04

    Mi domando come è possibile un simile abuso, quello delle intercettazioni e della creazione di un archivio, in un paese che vanta circa 500.000 uomini delle forze dell'ordine (Carabinieri, Polizia di Stato. Guardia di Finanza, Polizia Penitenziaria ecc)e che per essi sborsa ogni giorno circa 75 milioni di euro per mantenerlo, dicevo come è possibile che qualcuno passi inosservato nell'esercizio di reato penale: le intercettazioni saranno pur state autorizzate dal P.M. ma non mi si dica che lo stesso magistrato sta indagando contemporaneamente su 350 mila persone?

    Report

    Rispondi

  • rossomaialecomunista

    26 Gennaio 2009 - 15:03

    http://voglioscendere.ilcannocchiale.it/post/2151561.html lo scandalo è che chi dovrebbe difendere coloro che servono lo stato invece gli si scaglia addosso... avranno forse qualcosa da nascondere?!? Ai posteri l'ardua sentenza

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog