Cerca

Auto, 300 mila posti a rischio

Scajola: misure in 10 giorni

Auto, 300 mila posti a rischio
Ieri i posti di lavoro nel settore auto erano 60 mila. Oggi la cifra è quintuplicata: secondo il presidente di Confindustria Emma Marcegaglia la crisi nel settore e nell'indotto rischia di mettere in pericolo fino a 300 mila posti di lavoro sul totale di una filiera di un milione di addetti. La previsione si riferisce all'eventualità di un calo degli ordinativi del 60% nel primo trimestre dell'anno. Proprio oggi il presidente di Fiat, Luca Cordero di Montezemolo, aveva sostenuto che la situazione del mercato dell'auto è "molto, molto, difficile in Italia e le prospettive per il futuro non sono certo rosee". E aveva poi ribadito: "Questa situazione di indecisione è molto dannosa per il mercato. Quello che ci interessa è che ci siano decisioni chiare e rapide".
Intanto a palazzo Chigi si è in corso un nuovo round di discussione per gli aiuti al settore auto. Gli industriali chiedono anche l'apertura immediata di due tavoli: uno sul sostegno all'industria automobilistica , l'altro sugli incentivi e gli ecoincentivi. Secondo indiscrezioni, il governo è pronto a mettere sul tavolo un pacchetto di misure che prevederebbe incentivi per la rottamazione per un totale di circa 300 milioni di euro. Le cifre potrebbero tuttavia essere riviste al rialzo fino a 400 milioni, anche se il ministro dello Sviluppo Economico Claudio Scajola ha gettato acqua sul fuoco. "Le cifre non corrispondono a quello che vogliamo fare che corrisponde a provvedimenti incisivi ma compatibili con la finanza del nostro paese", ha detto. Ma poi rilancia: "Entro 10 giorni arriverà un pacchetto di interventi di immediata applicazione per fronteggiare la crisi del settore dell'auto". Il pacchetto sarà orientato a misure per il rinnovo del parco circolante e collegato ad obiettivi di compatibilità ambientale e di sostegno alla ricerca per nuovi prodotti meno inquinanti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • pidmont

    31 Gennaio 2009 - 15:03

    COME FAI SILVIA4 A SCRIVERE UN COMMENTO COSI' LUNGO;IO DEVO SEMPRE SFFRETARMI SENZA AVERE IL TEMPO DI CORREGGERE ERRORI DI BATTUTA,PERCHE' IL MIO COMMENTO SPARISCE IN FRETTA,ANCHE PIU' VOLTE.

    Report

    Rispondi

blog