Cerca

Crisi, Berlusconi raddoppia

"Aiuti agli elettrodomestici"

Crisi, Berlusconi raddoppia
Aiuti agli elettrodomestici. La nuova frontiera dell'intervento pubblico contro la crisi economica passa dalla cucina. A dare l'annuncio è il premier Silvio Berlusconi, ai microfoni di Mattino 5: "Oltre alle auto e alla componentistica", ha annunciato Berlusconi, "il governo darà sostegno anche alla produzione di elettrodomestici che vanno nella direzione di un minor consumo di energia".
Ma il Cavaliere ne ha anche per l'opposizione: "In passato la sinistra viveva in Italia grazie ai rubli  sporchi di sangue dell’Unione Sovietica. Ora, non c'è nessuna  superiorità morale: nell’ambito della sinistra ci sono professionisti della politica che la moralità non sanno neppure dove sia di casa".
Poi, l'assicurazione che sulla giustizia si tirerà dritto: "Noi separeremo non solo le  carriere ma gli ordini. I pm, che si chiameranno avvocati dell’accusa, avranno uffici separati da quelli dei giudici. E se vorranno adire il  giudice, dovranno prenotare un appuntamento, bussare alla porta e  presentarsi, lo dico in senso figurato, con il cappello in mano, e  dargli del lei".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • micael44

    04 Febbraio 2009 - 18:06

    Bravo Cavaliere, siamo sulla strada giusta. Finalmente avremo una magistratura funzionante. Il problema sarà lo smaltimento dei migliaia di fascicoli in carico a ciascun pm che,tuttora,invece di istruirli, si sono dati alla caccia di casi eclatanti a mezzo intercettazioni telefoniche!

    Report

    Rispondi

blog