Cerca

Caso Battisti, si muove l'Europa

Pressing della Ue su Lula

Caso Battisti, si muove l'Europa
 Il caso Cesare Battisti arriva all'Europarlamento. Giovedì l'assemblea parlamentare continentale approverà la richiesta, presentata da tutti i gruppi delle delegazioni italiane con la benedizione della presidenza di turno, che il governo brasiliano riveda la propria posizione sullo status di rifugiato politico concesso all'ex terrorista, condannato all'ergastolo in Italia per quattro omicidi. Intanto, va avanti l'iter giudiziario alla Suprema corte di Brasilia, che dovrà prounciarsi in merito all'estradizione richiesta dal nostro Paese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • swiller

    04 Febbraio 2009 - 19:07

    che gli inquilini dell'eliseo non ci mettino la pezza, ho dei grossi dubbi.

    Report

    Rispondi

blog