Cerca

Il Pil scende del 12,7%

E' crollato il Giappone

Il Pil scende del 12,7%
 E' crollato il Giappone. La seconda economia del mondo - dopo gli Usa - è andata letteralmente a gambe per aria. Il Pil nipponico ha accusato nel quarto trimestre 2008 una contrazione del 12,7% annuo (-3,3% sul terzo trimestre): è il piu' ampio calo degli ultimi 35 anni, dal 1974. A pesare sull'economia è stato soprattutto il crollo delle esportazioni. Il cedimento del Pil e' superiore al -11,6% atteso dal mercato. Il Sol Levante è ufficialmente in recessione dal terzo trimestre 2008.
Il Giappone attraversa "la piu' grave crisi dalla fine della guerra: non ho alcun dubbio su questo" ha ammesso stamani il ministro della Politica economica e di bilancio, Kaoru Yosano, precisando che "l'economia nipponica, la cui crescita dipende pesantemente dalle esportazioni di automobili, di macchinari e di prodotti elettronici, è letteralmente devastata".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • piero1939

    16 Febbraio 2009 - 14:02

    heila ma che si sia lo zambino di berlusca. mi sa proprio di si. dai berlusca tirati da parte, l'america in mona, il giappone altrettanto, l'europa che non sa piu' cosa fare, protezionismo. tu che cerchi disperatamente di rispettare le regole ti stai accorgendo che gli altri tutti dicono sulle regole stesse "me so baglia" bisogna cambiare ora che si sono accorti di averci fatti vivere sulla luna. fra poco crolla anche la cina e l'unico che si salvera' sara' l'iran ed anche l'italia. perche'??? solo noi ma perche' noi volenti o nolenti discendiamo da quella stirpe greco romana. quindi abbiamo piu materia grigia. so razzista e me ne vanto. alla faccia di tutti.

    Report

    Rispondi

blog