Cerca

Veltroni: No blocca-processi

Berlusconi: Soffiano sul fuoco

Veltroni: No blocca-processi

"Se ritirassero l'emendamento blocca-processi, il clima sarebbe più tranquillo" attacca Veltroni. " Da parte del governo deve esserci il ritiro dell'emendamento per bloccare i processi contenuto nel decreto sicurezza, perché avrebbe effetti devastanti su tanti processi che riguardano la sicurezza dei cittadini. Se tolgono il blocca-processi è chiaro che il clima diventa diverso".
 Immediata la replica di Berlusconi, a Tokio per partecipare al G8: "Noi continuiamo a lavorare e io sono sempre stato tranquillo, sono altri che hanno soffiato sul fuoco. L'opposizione è ormai su una linea giustizialista e la lasciamo lì"
Continuano, tra il leader della maggioranza e quello dell’opposizione, non solo i battibecchi e i botta e risposta sulla controversa e discussa questione della giustizia e ma anche sull’economia. "L'aumento dei tassi d'interesse da parte della Bce riguarda la condizione di 500 mila famiglie che rischiano di precipitare nella povertà" dice il leader del Pd. Mentre il presidente del Consiglio ammette: "In questo momento la cosa più importante è combattere l'inflazione e questa politica della Bce, al momento, la trovo giusta".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • VincenzoAliasIlContadino

    07 Luglio 2008 - 18:06

    PADELLARO IN PRIMA PAGINA:ROMA CAPOCCIATA Secondo voi squadra che perde per tre volte non crediate che DEVE ESSERE LICENZIATA Questo è lo scopo dell 8 luglio Dependance Day del Marchese del Grillo e Schiavettones che dichiara fallimento con disdetta al Partito Democratico e ritorno al vecchio casotto Delle Botteghe che erano Oscure Mentre un Sindacalista dell Epifani a che ha fatto carriera grazie al suo impegno e sostenuto da Craxi per 20 mesi zitto e Mosca da buon cane Pechinese Mamma mia comme son cambiete le couse Vincenzo Alias Il Contadino enzoaliasilcontadinoatalicepuntoit Matera

    Report

    Rispondi

  • VincenzoAliasIlContadino

    06 Luglio 2008 - 19:07

    Io sono sempre più convinto che Mani Pulite sia nata per sovvertire il Potere Istituzionale di alcuni Partiti per la lunga assenza sia pure di prodotti di scarti in Politica guarda caso eliminate chi aveva palle anche se con colpe Politiche come il mio amico Bettino Craxi che ammise in Parlamento di avere usufruiti alla domanda se altri avevano fatto lo stesso per autofinanziare la Politica non ebbe risposta La Politica costa guarda la Clinton che debiti pari a 50 milioni di dollari mentre per un partito in Italia in quei tempi ogni meeting costava alcuni miliardi ora crediate che Di Pietro spenda meno Chiedetevi chi glie lì da Vedete la Sinistra si condonò quel nero periodo che va dal 1992 con una Legge che amnistiava tali reati così con lo sbianchetto sono tornati nuovi con pirlana Badate che il partito di Schiavettones ed altri piccolini incassano miliardi credo che siano 5 o 10 euro per voto immaginate che ritorno economico tanto di avere in piedi con ex alleati alcune querelle anche giudiziali Oggi siamo allo scacco matto Sinistri figuri che tornano dal passato come zombi scarti e avanzi di Politica Schiavettones e parte del PD giocano al massacro con Boys del terrore delle molotov che partono da Napoli e vanno verso Vicenza assistiti da avvocati e Giudici ingordi di midia infatti inchieste che danno poco rilievo neanche figurano nella priorità Mentre la microcriminalità divenuta insidiante e pericolo assolti da reati con indulto ipocrita sconti e cha cha cha e sempre più vittime sa persone semplici a persone famose Sposini ed altri perché succeda Semplice perché esiste un tenzone tra midia dell ingegnere De Benedetto Magistratura e parte di Radicalscik a sostenere scandali veline gnocca comprando persine foto scomode e lotte del NO No a TAV MOSE PONTE Infrastrutture e BASE dimenticando che lo Stato ha dato la sua parola ad un altro Stato alcuni personaggi e parte sana di un territorio non possono fermare lo sviluppo di tutto il Paese Vincenzo Alias Il Contadino enzoaliasilcontadinoataliceit Matera

    Report

    Rispondi

blog