Cerca

Pd, Veltroni e la sconfitta

Il giorno della resa dei conti

Pd, Veltroni e la sconfitta
Veltroni, il Pd, il nulla. La sconfitta in Sardegna di Soru non se l'aspettavano. Il sondaggio di Crespi, a fine voto, lo dava vincente di un punto e mezzo. E vatti a fidare dei sondaggi. Oggi è il giorno della pulizia: difficile pensare a Veltroni con il Pd, domani. Stamattina nella sede nazionale è iniziata una riunione del coordinaento del partito, volti sucrissimi. Il vertice cercherà di tracciare la rotta dei prossimi mesi, ma chi lo sa se al timone ci sarà ancora Walter. Al vertice partecipano  Pier Luigi Bersani (in odore di successione, con la benedifione di D'Alema) , Enrico Letta, Rosy Bindi, Piero Fassino e i capigruppo di Camera e Senato Antonello Soro e Anna Finocchiaro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Akiravl

    17 Febbraio 2009 - 17:05

    lo stesso fà gestire tutto alla famiglia, anche l'acquisto della cancelleria per avere il totale controllo, effettivamente hai ragione è proprio un partito democratico, si mette davanti allo specchi e chiede :" chi è a favore di mettere sulla forca tizio alzi la mano" bene lei vedo che è a favore, hihiihii questa è un fulgido esempio di democrazia, hihiiii

    Report

    Rispondi

  • Akiravl

    17 Febbraio 2009 - 17:05

    ti riferisce a di pietro che dice agli altri che se hanno dei conti con la giustizia aperti si devono dimettere? infatti lui è ancora lì

    Report

    Rispondi

  • fonty

    fonty

    17 Febbraio 2009 - 17:05

    Bentornato,era un pò che non la si leggeva più sul blog,quasi quasi mi mancavano le sue perenni critiche alla destra.In quanto a ciò che afferma,è vero in astratto,ma in concreto,cioè nel PD odierno, non si mette in discussione niente,se è vero che tutti hanno riconfermato piena fiducia al loro leaderino Waltroni.

    Report

    Rispondi

  • genovese

    17 Febbraio 2009 - 16:04

    Ho girato sul web ed ho visto il sondaggio effettuato per conto di red che dava in vantaggio il candidato del pd.Mi è tornata in mente una vecchia tiritera che recitava: vuoi saper la verità? leggi sempre l'unità,poi l'opposto dei pensare se ti preme non sbagliare.Ho compreso che avrebbe vinto il centrodestra

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog