Cerca

Anche la Ferilli molla i democratici

"Non mi riconosco più nella sinistra"

Anche la Ferilli molla i democratici
"Tradita".  Si sente così Sabrina Ferilli, quando pensa a Walter Veltroni e al Partito Democratico. Perché questa sinistra che lei ha sempre sostenuto e appoggiato, ora non la rappresenta più. "Non mi riconosco più nella sinistra", ha detto l'attrice, in una lettera aperta al segretario del Pd: "Caro Walter, vorrei che tu mi spiegassi il perché di quel voto nell'aula di Montecitorio... non stupiamoci se i cittadini sono così disillusi e schifati dai politici, sentendosi abbandonati a se stessi e sempre meno tutelati e rappresentati...". La pugnalata al cuore dell'avvenente 'compagna' è stata inferta lo scorso 19 dicembre quando è stata concessa dalla Camera l'immunità a Katia Belillo (347 voti a favore e 8 astenuti), querelata dalla Ferilli per alcune frasi ritenute ingiuriose. I fatti risalgono al  2005, Sabrina Ferilli è testimonial del referendum abrogativo della  legge 40 sulla procreazione assistita. Successivamente, esaurito l'impegno, intervistata da "Gente", confessa: "Rispetto chi pratica la fecondazione eterologa, io, però, non la farei mai. Preferisco la strada dell'adozione". A questo punto Katia Bellillo dichiara al 'Corriere della Sera': "La Ferilli? Ha preso i soldi da testimonial, ha fatto il suo lavoro e poi, da saggia popolana, piuttosto che andare all'estero per la fecondazione, decide che il figlio lo adotta qui".
Nella sua lettera al leader (ormai ex) del Partito Democratico Sabrina aggiunge: "Caro Walter, vorrei che tu mi spiegassi il perché di quel voto nell'aula di Montecitorio. Non stupiamoci se i cittadini sono così disillusi e schifati dai politici, sentendosi abbandonati a se stessi e sempre meno tutelati e rappresentati"...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • anna.negrifastwebnet.it

    19 Febbraio 2009 - 08:08

    Cattaneo ha lavorato bene... il popolo di sinistra senza il sostegno della Ferilli come fara? per fortuna resta la Parietti a tenere alta la bandiera

    Report

    Rispondi

  • ercole.bravi

    18 Febbraio 2009 - 15:03

    non riesco a far fronte alla serie di notizie tragiche provenienti da sinistra: veltroni che abbandona, soru che perde, la parietti che forse si candida con il pd, adesso la ferilli che si sente tradita da veltroni. ragazzi datemi tempo e modo di far fronte a questa onda anomala di sventurate notizie, i fazzoletti, uso ancora quelli di tessuto, han bisogno di essere lavati e recuperati.....le lacrime mi sommergerebbero altrimenti.

    Report

    Rispondi

  • graziella

    18 Febbraio 2009 - 12:12

    chiusi nel nostro dolore, apprendiamo con rammarico che anche la cugina di CIP & CIOP , lascia il carrozzone del circo: ce ne faremo una ragione!

    Report

    Rispondi

  • ottina

    18 Febbraio 2009 - 01:01

    Nooo, non è possibile, e adesso non ditemi che sarà accolta da mastella e verrà candidata nel pdl!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog