Cerca

"Pronto Silvio, com'è Mara?"

Finte intercettazioni sul web

"Pronto Silvio, com'è Mara?"

Stamane, sul sito www.laprivatarepubblica.it è stata pubblicata la trascrizione di una conversazione telefonica quanto mai “colorita” e ricca di dettagli piccanti tra Silvio Berlusconi e Fedele Confalonieri. Il contenuto di questa telefonata faceva intendere che il gossip (tanto in voga in questi giorni) relativo ai presunti  “incontri sessuali” tra il Presidente del Consiglio e Mara Carfagna, fosse più che mai veritiero. E invece si trattava di un falso clamoroso, come precisato anche alla fine dell’intercettazione pubblicata. Le reazioni, inutile dirlo, non si sono fatte attendere.

Niccolò Ghedini, legale del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, ha dichiarato: “In relazione alla pubblicazione in un sito internet di una comunicazione telefonica, asseritamente intercorsa nell'ambito di un procedimento penale fra il presidente Berlusconi ed il dottor Confalonieri, si tratta con assoluta evidenza di un falso plateale completamente inventato e surrettiziamente costruito”. “Trattasi”, prosegue il legale, “di un testo con ogni evidenza gravemente diffamatorio e per il quale saranno esperite tutte le azioni giudiziarie del caso, diffidando chiunque nel contempo a pubblicarlo o a riprenderne anche parzialmente il contenuto”. Il sito responsabile della pubblicazione della finta telefonata è già stato oscurato.

Sul fronte politico torna a farsi sentire Umberto Bossi, che si dice certo che la la norma sulle intercettazioni, inserita nel pacchetto sicurezza del ministro degli interni Roberto Maroni, "passerà". Poi, il leader della Lega aggiunge: "Tutti sanno che Berlusconi un po' è perseguitato, un po' è coglione. Per parlare di certe cose al telefono...".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • MartinLutero

    08 Luglio 2008 - 09:09

    Le aspirazioni delle parlamentari. Da Cicciolina ai nostri giorni. Le aspirazioni delle ministre, o candidate tali, sono legittime se e solo se non sono misurabili in BAR. Il corollario non e' nuovo, stante che, gia' al tempo dei romani, con un appannaggio tecnologico neppure remotamente comparabile a quello odierno, l'acuto Ovidio riusci' a stimare empiricamente che il tiro, ovvero la grandezza fisica delle misura, era di ben superiore ai 40 buoi. Queste considerazioni fisiche ci portano all'inevitabile conclusione che il "rialzati Italia" non e' il preludio al risanamento economico, bensi' l'esortazione a chi a svolto divinamente il lavoretto da inginocchiata. Cosi', anche noi, abbiamo offerto il nostro quotidiamo contibuto all' entropia parlando di gossip sulle intercettazioni. Non tutti sanno cos'e' il gossip. Nel nostro caso la traduzione si attaglia " a regola d'arte". Gossip si traduce con "pettegolezzo" perche' passa di bocca in bocca.

    Report

    Rispondi

blog