Cerca

Silvio punzecchia la Lega:

non può volere tutto

Silvio punzecchia la Lega:
Li chiama amici, ma Silvio Berlusconi, in viaggio a Bruxelles per un’incontro con i vertici del Partito popolare europeo, oggi prende le distanze dalla Lega nord dopo le polemiche delle ultime ore.
“Agli amici della Lega dico che non possono volere sempre tutto”, ha detto il presidente del Consiglio, assicurando che non c’è alcun strapotere di Bossi all’interno della maggioranza, in seguito all’insofferenza di alcuni deputati del Pdl soprattutto in tema di sicurezza. “Noi sappiamo che i nostri interlocutori della Lega sono esigenti e cercano di battersi per le loro idee e insistono per affermarle”, ha proseguito il premier.
La lettera dei 101 - Berlusconi ha analizzato la situazione all’interno della coalizione: “È chiaro che qualche volta possiamo dire di sì, qualche altra volta lo diciamo con difficoltà, mentre alcune volte diciamo di no. Direi che da queste vicende, se dovesse uscire un suggerimento sarebbe quello di dire appunto agli amici della Lega di non volere sempre tutto”.
Poi ha affrontato direttamente il caso della lettera inviata dai 101 deputati del Popolo della libertà che punta il dito contro la possibilità per un medico di denunciare i clandestini: “Io non ho nessuna obiezione a modificare la legge”, ha esordito il premier che ha assicurato che la lettere non ha provocato sentimento di irritazione nella maggioranza: “ Ho parlato con chi ha firmato, persone vicine a me che mi hanno detto di aver firmato la lettera in totale buona fede. E la lettera rappresenta un sentimento che condivido”.
Pronta la reazione di Umberto Bossi: “Tutti vorrebbero volere tutto... Berlusconi è un amico, alla fine un equilibrio lo troviamo”, ha detto il ministro delle Riforme.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ghandi

    23 Marzo 2009 - 11:11

    Basta con questi buffoni prezzolati da Silvio, basta con queste farse, tanto ormai molti hanno capito che state assieme solo per il denaro che vi da il Nano,siete suoi accoliti solo per quello. "VERGOGNATEVI", mentre Lui sta facendo i cavoli suoi per salvarsi il sedere. BUFFONI

    Report

    Rispondi

  • swiller

    23 Marzo 2009 - 11:11

    Per il momento ci risulta non abbia dato nulla.

    Report

    Rispondi

  • LuciaRosi

    21 Marzo 2009 - 11:11

    Caro Silvio, la Lega vuole "il giusto"! Fai attenzione, perché così perderai consensi a favore proprio della Lega, di cui il popolo italiano apprezza la caparbietà nel voler difendere l'italianità e la sovranità territoriale, oltre che le finanze!

    Report

    Rispondi

  • dubhe2003

    21 Marzo 2009 - 11:11

    Avanti tutta con le riforme,eliminare le province,meno gente in Parlamento e basta aumenti agli Onorevoli.Bisogna dimostrare che il Paese è più credibile!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog