Cerca

Il Pd arruola Clint Eastwood

"Nati per piacergli"

Il Pd arruola Clint Eastwood
Il mistero è stato svelato: se Walter Veltroni, lasciando la carica di segretario del Pd, aveva lasciato in sospeso molte domande, fornendo poche risposte, oggi ci ha pensato Ermete Realacci, responsabile dell’ambiente nel partito: "Il Pd è un partito nato anche per piacere a Clint Eastwood".
La dichiarazione è giunta nel corso di un’intervista a Radio Radicale, durante la quale Realacci ha parlato dell’ultima pellicola che ha per protagonista, nonché regista, il Clint Eastwood che vestito i panni del burbero ispettore Callaghan.
“Sono andato a vedere il suo ultimo film, GranTorino, la storia di un operaio americano”, ha cominciato Realacci. E fin qui nulla di strano. Però Realacci ammette che “quel Clint Eastwood, sicuramente molto distante dall'immagine del militante del Pd”, lui lo vorrebbe come interlocutore.
 “Vorrei un Pd – è il desiderio di Realacci - che avesse dalla sua parte anche quella gente, che sapesse parlare anche a quelle persone, che avesse una capacità effettiva di rappresentare le energie migliori di questo Paese che non sono solo quelle che stanno sotto i riflettori, ma che stanno anche nascoste nelle pieghe delle nostre comunità e dei nostri territori e che aspettano una politica che sia più in grado di additare un futuro di speranza".
Nel loft del Pd hanno già pronta le tessera per il buon Clint.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Shift

    21 Marzo 2009 - 11:11

    Questi del PD sono così affamati d'apparire che se potessero recluterebbero pure Mussolini ed Hitler. Una chiara dimostrazione del loro vuoto d'idee e di ideali. In quanto a Clint è rimasto l'ultimo rappresentante cinematografico della serie di duri e puri all'americana, seguendo il filone dei vari Gregory Peck, John Waine, Charles Bronson ecc., proprio ciò che il PD e i suoi predecessori hanno sempre combattuto e vilipeso nei valori che costoro rappresentavano degli USA. Adesso nemmeno si vergognano di arruolarli tra le loro fila senza nemmeno chiedergli il permesso. Quelli del PD hanno proprio perso il cervello per strada.

    Report

    Rispondi

  • bimbomix

    20 Marzo 2009 - 15:03

    Urca!

    Report

    Rispondi

blog