Cerca

Franceschini: in Europa il Pd

non starà con i socialisti

Franceschini: in Europa il Pd
Il Partito democratico non farà parte del gruppo del Partito socialista europeo nell’Europarlamento. La conferma arriva direttamente dal suo segretario, Dario Franceschini, che ha spiegato quella che è la sua posizione intervenendo ad una conferenza stampa a Bruxelles.
Il leader dell’opposizione ha colto l’occasione per tornare sul tema crisi economica e provocare il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi:  "Da mesi dicevamo che l’emergenza è la crisi e la soluzione dei problemi di chi non ha un posto di lavoro". "Meglio tardi che mai”, ha quindi commentato in merito alle dichiarazioni del premier. “Servono misure dei singoli governi come l'assegno di disoccupazione che noi chiediamo da tempo. Speriamo che Berlusconi lo traduca, a casa, in misure concrete come è suo dovere".  Prima la crisi, poi le riforme istituzionali alle quali non nega il suo contributo. "Non ci siamo mai sottratti all’esigenza di riformare il sistema istituzionale - ha infatti precisato - ma ora è dovere del governo lavorare 24 ore al giorno per superare la crisi ed aiutare chi non ha un posto di lavoro. Poi verrà la stagione delle riforme"

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • VincenzoAliasIlContadino

    04 Aprile 2009 - 11:11

    MI SONO CHIESTE MILLE VOLTE, MA QUESTI NOGLOBAL CHI LI PAGA? Io da 15 anni che mi chiamo pensionato, non riesco più a fare una vacanza, poiché senza nessuno vero aumento. Mi chiedo, ma perché solo contrastarli fisicamente e mai fiscalmente? Questi signori schiavetti antidemocratici di movimenti pronti a sfasciare e bruciare tutto, con rilievi penali non può essere fatto così pagano il conto come un povero cristo di operaio o pensionato? Io userei stesso metodo per terroristi con black list: controlli pelo e contropelo da addebitargli anche un presunto reddito di mantenimento, visto le loro, attrezzature, mazze, molotov, lacrimogeni, trave, vernice spray, estintori e altri armi improprio costano sempre che qualcuno ci marcia? Inoltre, bollette della spazzatura con pesatura dei loro escrementi presenze: in poche parole è il cittadino che deve pagare Forze dell Ordine e pulizia della loro città? Poi basta concessioni a questi cortei di chicchessia: possibile che una città, tutti i giorni, deve essere paralizzata? vincenzoaliasilcontadino@gmail.com Matera.

    Report

    Rispondi

  • VincenzoAliasIlContadino

    03 Aprile 2009 - 14:02

    FATECI SOGNARE, BANCHE!INDIFESI LAVORATORI E PENSIONATI Per fare a prendere aria come in questi ultimi anni che non hanno fatto nulla per lavoratori e pensionati poiché volevano sognare a fare i banchieri? Credo che molti Politici della Sinistra oltre vergognarsi si allontanano dai lavoratori e vanno in Africa o Myanmar, li sono rimasti ancora campi di banane da coltivare così ai lavoratori non mancherebbe potassio per le loro ossa, essi fruitori di vitamine per barche e zapatero costosissime mentre noi, ce la passiamo male: si chiedano chi in questi 60 anni ha governato l Italia Berlusconi o CGIL, gli Agnelli, Andreotti e D Alema, Turchi e Napoletani? Molto serio era la dose minima, togliere la spina proteggere l aborto, prostituzione ed importare clandestini e il nepotismo, mentre per loro extracomuntari sono diventati i poveri, pensionati e lavoratori, merce avariata! vincenzoaliasilcontadinoatgmail.com Matera

    Report

    Rispondi

  • VincenzoAliasIlContadino

    03 Aprile 2009 - 14:02

    FATECI SOGNARE, BANCHE!INDIFESI LAVORATORI E PENSIONATI Per fare a prendere aria come in questi ultimi anni che non hanno fatto nulla per lavoratori e pensionati poiché volevano sognare a fare i banchieri? Credo che molti Politici della Sinistra oltre vergognarsi si allontanano dai lavoratori e vanno in Africa o Myanmar, li sono rimasti ancora campi di banane da coltivare così ai lavoratori non mancherebbe potassio per le loro ossa, essi fruitori di vitamine per barche e zapatero costosissime mentre noi, ce la passiamo male: si chiedano chi in questi 60 anni ha governato l Italia Berlusconi o CGIL, gli Agnelli, Andreotti e D Alema, Turchi e Napoletani? Molto serio era la dose minima, togliere la spina proteggere l aborto, prostituzione ed importare clandestini e il nepotismo: mentre per loro extracomuntari sono diventati i poveri, pensionati e lavoratori, merce avariata! vincenzoaliasilcontadino@gmail.com Matera

    Report

    Rispondi

  • bz540g2

    03 Aprile 2009 - 12:12

    Tu poverino di Clericale-Fascista non ne hai nemmeno uno di neurone simile ad un'ameba che striscia e che ancora non si è nemmneno sviluppata.Ma tanto ti voglio rassicurare che il tuo padrone non sarà cacciato da Franceschini , ma dalla folla di disoccupati e poveri che 10 anni di governo di centrodestra e di Berlusconi ha creato.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog