Cerca

Italiani tartassati

Ancora una stangata sulla luce
Bolletta aumenterà di altri 22 euro

L'Autorità per l'energia: scatto dal mese di maggio. Per la Cgia di Mestre bollette aumentate del 505 in 10 anni

Ancora una stangata sulla luce
Bolletta aumenterà di altri 22 euro

Nuovi aumenti delle bollette luce e gas. Scatta infatti il secondo aumento dell'elettricità annunciato alcune settimane fa dall'Autorità per l'energia. Dal primo maggio la luce aumenterà del 4,3%, con aggravio medio di spesa di 21,44 euro su base annua. Un'altra stangata per gli italiani bastonati duramente dal governo Monti. La cgia di Mestre ha calcolato che in dieci anni, dal 2001 al 2011 le bollette sono aumentate del 48,3%. In termini assoluti la Cgia ha evidenziato che dal 2001 la spesa media delle famiglie per l’energia è aumentata di circa 455 euro, di cui 141 per l’energia elettrica e 314 euro per gas e riscaldamento. In percentuale il costo della bolletta luce è aumentato del 34,55, mentre quella del gas del 58,8%. Considerato che l'inflazione è aumentata del 15,7%, il prezzo dei consumi energetici di un nucleo familiare medio nel 2011 è stato di circa 1400 euro all'anno.

L’adeguamento conferma le stime dello scorso 30 marzo, quando l’Autorità aveva approvato l'aggiornamento del secondo trimestre 2012 per le sole componenti legate alla materia prima, alle tariffe di rete e agli oneri di dispacciamento (+5,8%,), annunciando che a fine  aprile si sarebbe reso necessario un ulteriore incremento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • eureka.mi

    29 Aprile 2012 - 17:05

    La mia pensione e quella degli altri in dieci anni non è aumentata del 50%. Pagare le bollette vuol dire limitare le spese alimentari: grazie anche a Monti

    Report

    Rispondi

  • wall

    29 Aprile 2012 - 09:09

    tutti gli addetti hai lavori...solo chiacchiere e distintivo...questo perchè in dieci anni la politica energetica è stata ed è solo un miraggio....e tantopiù aver privatizzato e lasciato libero il prezzo del petrolio..Le risorse primarie come luce gas acqua e agricoltura deve essere solo nazionale e governativa

    Report

    Rispondi

  • tiresia2

    28 Aprile 2012 - 21:09

    Qualcuno mi sa spiegare perchè debbo pagare in bolletta gli incentivi che il governo da ai privati per le fonti rinnovabili ? Qualcuno mi può spiegare perche dato che sono fornito di contatore debbo pagare il "dispacciamento" ovverosia le perdite della linea prima del contatore? Sono un cliente o sono in società con gli erogatori di energia ? E' legale tutto ciò ed in base a quale legge dello Stato. Dove sono le associazioni dei consumatori?

    Report

    Rispondi

  • ciannosecco

    28 Aprile 2012 - 11:11

    il costo delle sovvenzioni al fotovoltaico quest'anno, in Italia.Indovinate chi paga???????????????????

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog