Cerca

lettere al direttore

News da Radio 105

Iggy Azalea, mai più crowdsurfing

Iggy Azalea, mai più crowdsurfing

Comportamenti inappropriati. Iggy Azalea è una delle artiste più affascinanti del mondo dell'hip hop ed ovviamente questo spesso comporta qualche ...

 

ascolta ora

Radio 105

Filmati Hard

Video porno con cavalli, gli animalisti denunciano sito internet

L'associazione: "I siti che ospitano filmati di sesso con animali sono oltre 1400. Molti anche con minorenni"

Video porno con cavalli, gli animalisti denunciano sito internet

 

Video spinti, animali e denunce. Sono gli ingredienti di una vicenda che sta scuotendo la galassia animalista. L'Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente ha denunciato alla Procura della Repubblica di Roma "il sesto sito internet con filmati pornografici aventi come oggetto sesso con animali. La segnalazione è giunta da una persona che abita nella Capitale. Il sito in questione contiene oltre milletrecento filmati di sesso esplicito con animali ed è nella sua quasi totalità dedicato al sesso con cavalli ed altri equidi. A differenza di quelli precedentemente denunciati non contiene immagini o filmati che abbiamo come protagonisti bambini, ma solo donne ed uomini adulti", spiegano gli attivisti.

Rischio pedofilia - "I siti porno che ospitano filmati di sesso con animali sono oltre 1400. Ora ci stiamo concentrando su quelli con immagini e filmati di pedo-animalsex e quelli facilmente accessibili ai minorenni", spiega Lorenzo Croce, Presidente Nazionale Aidaa."Quello che fa specie su queste cose è il silenzio delle associazioni dei genitori e della Chiesa. Forse che ragazzine obbligate a fare sesso con cani o cavalli siano meno a rischio di ragazzine offerte ai pedofili? Ci aspettiamo una risposta ed un impegno concreto condiviso allo scopo di far chiudere questi orribili siti porno", ha concluso Croce.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • delusa52

    29 April 2012 - 16:04

    Non c'è mai fine alla depravazione, ma depravati sono anche quelli che guardano e ne traggono piacere. Carceri affollate, ma che se ne importa, stiano tutti dietro le sbarre e buttiamo le chiavi. Siamo stanchi di tutto ciò, qualcuno può mettere fine a questi sopprusi nei confronti dei poveri animali? Lav fatti sentire sono con te.

    Rispondi

  • roda41

    29 April 2012 - 10:10

    Ma non potreste proprio non farcele sapere?Una depressione che esista gentaglia simile.

    Rispondi

  • roda41

    29 April 2012 - 00:12

    poi vogliamo meravigliarci che la gente viene stuprata???? Almeno stuprassero questi assatanati,ci vanno di mezzo magari come in ultimo caso,mamme che ritornano da aver accompagnato i figli a scuola.

    Rispondi

Shopping

blog