Cerca

Siamo più di 60 milioni

Superata la soglia storica

Siamo più di 60 milioni
Siamo oltre 60 milioni. La popolazione residente in Italia ha superato la soglia dei 60 milioni. Lo riferisce l'Istat che ha reso noto il bilancio demografico relativo a gennaio-novembre 2008. Nello scorso mese di novembre, la popolazione italiana ammontava infatti a 60.017.677.Era il 1959 quando il Belpaese aveva raggiunto la soglia dei 50 milioni di residenti; e ora, dopo 50 anni, supera quota 60 milioni.
A questo risultato - precisa l'Istat - ha contribuito nei primi venti anni (cioè dal 1959 al 1979) la componente naturale della crescita, poi, con «intensità crescente e in misura pressochè esclusiva», la componente migratoria. Nel 2008, rispetto al 2007, si è registrato un incremento dello 0,7% pari a 398.387 unità. L'aumento è concentrato al nord-Est (+1,1%), al centro (+1%), al nord-ovest (+0,8%). Nei primi undici mesi del 2008 si è confermato un saldo naturale negativo (-4.431; nello stesso periodo del 2007 era stato -2.576) ed un saldo migratorio con l'estero elevato. Si sono avute 528.772 iscrizioni in anagrafe per nascita (+1,9%). Mentre per il movimento migratorio si è registrato un saldo positivo (+420.236), di poco inferiore a quello degli stessi mesi dell'anno precedente (+455.998).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • 2009SP

    28 Aprile 2009 - 10:10

    Sarebbe stao meglio pochi ma buoni.

    Report

    Rispondi

blog