Cerca

Chi sorveglia sull'Emilia

Oltre al prof di ginnastica
anche l'attricetta erotica
L'ente terremoti fa ridere

Un laureato all'Isef direttore generale dell'Istituto nazionale di geofisisca e vulcanologia. La capo ufficio stampa è stata sulla copertina di Playboy

Sonia Topazio, 43 anni, ha recitato anche per Tinto Brass
Oltre al prof di ginnastica
anche l'attricetta erotica
L'ente terremoti fa ridere

 

Se un laureato all'Isef iscritto all'albo dei promotori finanziari fa il direttore generale, non si vede perchè una ex attricetta di film erotici passata anche per una copertina di playboy non abbia i titoli per fare il capo ufficio stampa. Succede all'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, ente al centro delle cronache in queste settimane di terremoti e morti in Emilia. La scorsa settimana, a far notizia, era stata la nomina di Massimo Ghilardi, funzionario del ministro dell'Istruzione con un titolo di studio da preofessore di ginnastica, ai vertici dell'ente che vigila su sismi ed eruzioni vulcaniche. Ovvio che la lente d'ingrandimento, a poche ore di distanza, si spostasse sulla persona che peraltro già da tempo guida l'ufficio stampa: trattasi della potentina Sonia Topazio (apparentemente non è un nome d'arte), brunetta quarantateenne che vanta un passato nello showbusiness.

Nel suo curriculum che si può trovare anche in wikipedia, si legge che la Topazio "nel 1999 recita nel film erotico Corti circuiti erotici Vol.2 di Tinto Brass, protagonista dell'episodio "Benedetta trasgressione" e nel luglio del 2000 è la protagonista, insieme a Giovanna Casotto e a Gisy Scerman, del fotoromanzo "Quattro bambole per una rapina", realizzato dal disegnatore e illustratore Franco Saudelli e pubblicato sulla rivista erotica Blue (rivista che le dedicherà anche la copertina del numero di agosto 2003, sempre con una foto di Saudelli). È scelta dalla rivista Playmen per il calendario 2000 e posa per l'edizione italiana di Playboy per un servizio pubblicato nel numero di dicembre 2001[2]. Sempre nel 2001 si laurea a pieni voti in Lettere e Filosofia (e fin qui con l'ufficio stampa ci può anche stare, ndr), ma " con indirizzo Cinema e spettacolo (che coi terremoti ci sta come il cavolo amerenda, ndr) all'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Alcuni mesi dopo la laurea inizia a lavorare per l'INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), di cui successivamente diviene capo del neonato ufficio stampa, pur continuando per alcuni anni anche la carriera di attrice, con la partecipazione ad alcune serie televisive e film."

Non è la prima volta che la topazio, in qualità di capo ufficio stampa dell'Ingv, finisce al centro delle cronache per il suo passato osè. Colpa, dice lei, dei precari di cui lo stesso Ingv appare imbottito, che periodicamente tirano fuori tutto per screditarla. E lei replica: "E' vero, qui dove sono oggi mi ha messa un politico. Ma anche loro i precari, qui ce li ha messi qualcuno, mica hanno fatto uno straccio di concorso!" Allegria. Come dare torto a chi dice che l'Italia non casmbia e non cambierà mai?

 

roma

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gioch

    20 Giugno 2012 - 15:03

    Dalla foto:gran bella gnocca!Tutto il resto,come dice il Poeta Califano,è noia.Raccomandati di dx,di sx,dei Casini di centro,hanno invaso e pervaso tutto e riempito d'amarezza intere generazioni. Almeno ,per l'avvenenza,è adatta alle P.R.

    Report

    Rispondi

  • abozetti

    19 Giugno 2012 - 23:11

    Che dire? E' solo una tristezza vedere andare in rovina tutto. Io vivo in America ma vedo tanta ipocrisia e menefreghismo. Anche qui' vive bene chi ha molti soldi. La vita dei giovani sta' andando alla deriva (questo si puo' leggere dai fatti di cronache sui giornali; nulla c'e' do mio.

    Report

    Rispondi

  • raucher

    19 Giugno 2012 - 20:08

    coprire i nostri sprechi .Siamo l'emblema dell'incompetenza , dell'inefficienza e della faciloneria.

    Report

    Rispondi

  • Renatino-DePedis

    19 Giugno 2012 - 17:05

    è capo ufficio stampa, non è uno scienziato, non vedo perchè no possa avere quel posto. mi sembra molto ma molto ipocrita, sopratutto scritto da questo giornale.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog