Cerca

Ha diffamato Del Noce

Condannato Travaglio

Ha diffamato Del Noce
Marco Travaglio è stato condannato oggi dal Tribunale di Roma per aver diffamato il direttore di Raiuno, Fabrizio Del Noce. Il procedimento aveva preso le mosse da una querela sporta da Del Noce a seguito di un articolo di Travaglio pubblicato sull'Unita l'11 maggio 2007. Il direttore della rete ammiraglia di viale Mazzini, assistito dal suo legale di fiducia, Giuseppe Benedetto, ha inteso difendere la sua onorabilità  - si legge in una nota del legale - a fronte di attacchi gratuiti, fondati su presupposti non rispondenti al vero che, oggi, possiamo senz'altro definire diffamatori, del noto opinionista e editorialista.
Travaglio annuncia che presenterà appello contro la sentenza. Il giornalista ricorda che l'articolo in questione "era intitolato 'La prevalenza del cretino', citazione di un romanzo di Fruttero e Lucentini, e analizzava come Del Noce avesse litigato con tutti i talenti della tv italiana, da Celentano ad Arbore, alla Carrà. Dopo la querela contro quel pezzo ne scrissi un altro, più feroce. Risultato, un altro processo intentatomi da Del Noce: ma in questa occasione sono stato prosciolto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dondolino

    29 Aprile 2009 - 11:11

    travaglio detto faccia di morto ma come si permette uno come lui che e' niente dire qualcosa di qualcuno il niente e' niente e basta.

    Report

    Rispondi

  • mureddu

    29 Aprile 2009 - 11:11

    il faticoso travaglio viene assolto quando il magistrato è comunista, viene condannato in tutti gli altri casi.

    Report

    Rispondi

  • Larizza

    29 Aprile 2009 - 11:11

    Sarebbe ora che qualche giudice lo condannasse veramente. L'unica trasmissione che non riesco a vedere perche' mi da il voltastomaco, e' ANNO ZERO. La trovo tendenziosa falsa e offensiva, per fortuna l'Italiano non e' una lingua molto diffusa cosi' gli stranieri che si sintonizzano su RAITALIA non capendo le menzogne del Travaglio e del suo amico Santoro continua no ad avere stima del nostro Paese.

    Report

    Rispondi

  • theing

    28 Aprile 2009 - 22:10

    Dunque: o i giudici hanno ragione e lui è solo un diffamatore (e allora perché li difende e poi si offende), o i giudici hanno torto e lui dice cose giuste (e allora perché li difende se loro lo condannano). Mah.

    Report

    Rispondi

blog