Cerca

Seconda prova

Dopo 34 anni torna Aristotele al classico
Sul web la versione "in diretta"

Dopo 34 anni torna Aristotele. Per la seconda prova, gli studenti del liceo classico si sono trovati davanti una versione di uno degli autori più ostici, da sempre tenuto perché difficile da comprendere e da tradurre in ditaliano.  Il brano del filosofo scelto per la versione si intitola «Non il caso ma la finalità regna nelle opere della natura». Ci avevamo azzeccato, Aristotele al Classico: ve l'avevamo detto...» comunica Studentville, subito dopo l'inizio delle prove.  Le indiscrezioni sulle tracce della seconda prova di maturità viaggiano sul web. Se alle 8:28 sul forum del sito di 'Studenti.it' appare il messaggio 'E' Aristotelè, riferito alla versione di greco per il liceo classico, subito dopo viene citato il 'De partibus Animalium' come fonte del brano scelto. Messaggini mandati dalle 8:29 da cellulari 'internì rivelano le tracce di economia aziendale, dell’alberghiero, servizi sociali, francese e le risorse per svolgerle. Mentre è ancora 'off limit' la traccia di matematica.  l

Web e le prove  Le indiscrezioni sulle tracce della seconda prova di maturità viaggiano sul web. Se alle 8:28 sul forum del sito di 'Studenti.it' appare il messaggio 'E' Aristotelè, riferito alla versione di greco per il liceo classico, subito dopo viene citato il 'De partibus Animalium' come fonte del brano scelto. Messaggini mandati dalle 8:29 da cellulari 'internì rivelano le tracce di economia aziendale, dell’alberghiero, servizi sociali, francese e le risorse per svolgerle. Mentre è ancora 'off limit' la traccia di matematica. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog