Cerca

L'ex pm

Colombo avvisa la Rai:
"Se mi eleggete, via la querela"

C'è da parte del magistrato una richiesta danni alla tv pubblica da 500mila euro. E lui promette...

"Cara Rai, una volta che mi avrete eletto consigliere ritirerò la denuncia che potrebbe costarvi 500mila euro"
25
Gherardo Colombo
"Cara Rai, una volta che mi avrete eletto consigliere ritirerò la denuncia che potrebbe costarvi 500mila euro"

 

"Gherardo Colombo per avere quella poltroncina da consigliere di amministrazione della Rai è disposto a rinunciare a una delle cose che aveva più care: una causa. Non una cosetta: ma una richiesta di risarcimento danni da 500 mila euro che Colombo ha avanzato nel 2005 insieme alla sua ex collega Ilda Boccassini. La gran rinuncia è messa nera su bianco dal candidato di Pierluigi Bersani alla Rai in calce alle cinque pagine del suo curriculum vitae inviato alla commissione parlamentare di vigilanza sulla tv di Stato", racconta Franco Bechis su Libero in edicola oggi. Tutto vero. L'ex pm Colombo ha avvisato Viale Mazzini: "Se mi eleggete via la querela. Una volta consigliere, la ritiro".

Leggi l'approfondimento di Franco Bechis su Libero in edicola oggi, venerdì 22 giugno

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • contenextus

    23 Giugno 2012 - 08:08

    Il prezzo di costui è ora determinato. 500mila euro. Un uomo tutto d'un prezzo.

    Report

    Rispondi

  • Google

    22 Giugno 2012 - 21:09

    Perché ce ne vorrebbero centomila di magistrati come Gherardo Colombo !!!

    Report

    Rispondi

  • qwerty1995

    22 Giugno 2012 - 20:08

    Il Corriere non ne dà notizia...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media