Cerca

Tragedia nel napoletano

Parte un colpo di pistola
Padre uccide figlio di 3 anni

L'uomo stava pulendo l'arma detenuta legalmente: il piccolo è morto in ospedale

Un bambino di 3 anni è stato ucciso da un colpo di pistola. Il fatto è accaduto a Giugliano, in provincia di Napoli. L'arma era del padre del bimbo che aveva regolare porto d'armi. L'uomo, di professione idraulico, è incensurato. Il bambino è stato trasportato in gravissime condizioni all'ospedale ma è deceduto. Sulla vicenda indagano i carabinieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog