Cerca

Follia giudici

Visita a Lele Mora
Farina condannato
a 3 anni di carcere

Il giornalista e onorevole del Pdl, lo scorso febbraio, era entrato a San Vittore in compagnia di una persona non autorizzata: falso in atto pubblico

Visita a Lele Mora
Farina condannato
a 3 anni di carcere

 

Due anni e 8 mesi di carcere. A tanto è stato condannato questa mattina dal giudice del tribunale di Milano Elisabetta Meyer, il deputato del Pdl Renato Farina. Farina è stato dichiarato reo di "falso in atto pubblico", per aver fatto visita al detenuto Lele Mora nel carcere milanese di San Vittore  insieme a un giovane non figurante tra i suoi collaboratori e non autorizzato a quella visita in carcere. La pena è stata comminata senza sospensione condizionale. Sul sito tempi.it Farina definisce “sconvolgente” e “incredibile l'accanimento nei miei riguardi”.

Vicinanza a Farina è stata espressa dal vicepresidente della Camera Maurizio Lupi: "Sono rimasto molto perplesso dalla notizia della condanna dell’amico e collega Renato Farina, noto per il suo impegno a favore della condizione carceraria e per le sue battaglie civili. L’enormità e l'assurdità della pena danno la misura della mancanza di serietà e di equilibrio della decisione presa dal giudice. Infatti ciò che gli viene contestato appare almeno incerto e comunque sprovvisto di qualsiasi connotato di gravità. L'impressione è che più che sanzionare quanto accaduto, si sia voluto colpire la persona, sanzionando il giornalista e onorevole scomodo Farina. E questo non mi sembra affatto degno di una democrazia come la nostra".

 

milano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ferrarigiuliano

    13 Luglio 2012 - 13:01

    non ti meravigliare..in Italia è l'unica categoria: i giudici..che non pagano mai!

    Report

    Rispondi

  • lepanto1571

    13 Luglio 2012 - 10:10

    E' sospetto che un errore etico venga punito così pesantemente, mentre un giudice pedofilo viene assolto perchè tre anni prima del fatto aveva battuto la testa. Chissà cosa pensano gli alieni dei nostri giudici.

    Report

    Rispondi

  • battista36

    13 Luglio 2012 - 10:10

    ma quando imparerà a rispettare le regole? Predica bene ma poi.....

    Report

    Rispondi

  • ciannosecco

    12 Luglio 2012 - 21:09

    Il mondo è una ruota che gira,speriamo che ad uno di questi coglioni gli capiti la stessa cosa.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog