Cerca

Bufera sul governatore lombardo

Autogol di Gibelli, il vice di Formigoni: accuse verosimili

Andrea Gibelli e Roberto Formigoni

Autogol del numero due del Pirellone Andrea Gibelli che ieri, dopo la notizia dell’iscrizione nel registro degli indagati di Roberto Formigoni per corruzione aggravata, ha dichiarato che le accuse sono “verosimili”.

Una gaffe uscita al vicepresidente leghista della Regione Lombardia mentre cercava, invece, di sostenere il governatore. Ha detto infatti Gibelli: “La posizione della Lega Nord non cambia, continueremo a stare dalla parte di Formigoni”, poi ha continuato: il Carroccio “non si farà mai intimorire dalla verosimiglianza, ma si riferirà sempre e soltanto alla verità''.  Come dire, se di certo non c’è ancora nulla, i fatti possono essere credibili… 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • williamc

    26 Luglio 2012 - 19:07

    Continuate a far scrivere su Libero gli analfabeti?

    Report

    Rispondi

  • ciannosecco

    26 Luglio 2012 - 11:11

    Andrea Gibelli, vicepresidente della Regione Lombardia in quota carroccio: "La posizione della Lega Nord non cambia. E non si farà mai intimorire dalla verosimiglianza, ma si riferirà sempre e soltanto alla verità".

    Report

    Rispondi

blog