Cerca

Giustizia fuori di testa

Cenano al ristorante e non pagano
Assolti dal giudice: non è reato

In otto provano ad andarsene senza saldare il conto, finisce in rissa col titolare. I carabinieri li arrestano vengono assolti

E' successo a Roma. Lauto pasto per otto giovanotti di Torre del Greco in transito verso  la Grecia, composto di immancabili matriciane e carbonare, coda alla vaccinara, innaffiato da spumante nazionale, per un ragionevole totale di 240 euro, trenta  euro a testa, pane e coperto compresi. Gli otto giovanotti invece  di pagare si sono alzati e se ne sono andati, uno di loro è stato fermato dai camerieri, gli altri sono tornati indietro a riprendersi l’amico, ed è finita a rissa, con tavoli e sedie usati come armi, qualche ferita e contusione. I carabinieri hanno fatto i doverosi arresti, ma è finita a tarallucci e vino: assolti perché il fatto, ovvero il mancato pagamento, la rissa e i danni conseguenti, non costituisce reato. Siete pronti a scroccare l’aragosta, tanto c’è un giudice che ve la farà passare liscia? Le ragioni non avremo il bene di conoscerle  se non tra qualche settimana, quando le motivazioni della sentenza saranno graziosamente depositate. Le attende ansiosa non solo il pubblico ministero, ma anche l’avvocato della difesa, un avvocato d’ufficio, Benedetto Greco, che si era doverosamente adoperato per  una sentenza lieve, che aveva chiesto l’assoluzione, ma che mai avrebbe pensato di stravincere.

Leggi l'articolo integrale di Maria Giovanna Maglie su Libero in edicola oggi 11 agosto

roma

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • maan

    13 Agosto 2012 - 14:02

    E questa è la nostra magistratura che non riesce a non dare il meglio di sé.

    Report

    Rispondi

  • fumonero

    13 Agosto 2012 - 13:01

    so dove servono l'aragosta chi viene?

    Report

    Rispondi

  • emi46

    12 Agosto 2012 - 23:11

    e poi dicono che i giudici italiani non sono intelligenti. quasi quasi mi presento in casa sua prendo quello che mi serve tanto se penza come giudica non mi dovrebbe succedere niente

    Report

    Rispondi

  • francab

    12 Agosto 2012 - 21:09

    niente male come idea, dati i tempi di crisi mi sembra un ottimo sistema per arrivare alla quarta settimana. quasi quasi ci provo, sono anche una povera pensionata

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog