Cerca

Ciao aereo

Frecciarossa da 400 all'ora:
Milano-Roma 2 ore e 20 minuti

Trenitalia risponde alla sfida di Italo: dal 2014 il primo dei 50 convogli ordinati, per una spesa di un miliardo e 500 milioni di euro.

12
Frecciarossa da 400 all'ora:
Milano-Roma 2 ore e 20 minuti

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • allianz

    21 Agosto 2012 - 19:07

    E freccia del c***zo.Quanto costa il biglietto?

    Report

    Rispondi

  • resegone

    21 Agosto 2012 - 12:12

    I treni ad alta velocità, senza necessità di costruire linee apposite, furono proposte proprio dall'Italia un bel po' di anni fa. Vi ricordate del PENDOLINO, il treno che riusciva a mantenere atre velocità anche in curva grazie al basculamento progettato dalla Fiat ferroviaria. Li abbiamo venduti in Spagna ed in Germania per diversi anni. Poi la TAV in Italia è stata accantonata, vuoi per decisioni politiche ma anche per i famosi comitati NOTAV che sono spuntati come funghi. Questi pseudoecologisti preferiscono gli aerei che, a parità di passaggeri e merci trasportate, consumano ed inquinano molto di più. Ora abbiamo perso il "treno". Per i treni veloci dobbiamo per forza rivolgerci all'estero poichè abbiamo perso il know-how necessario. Lo stesso discorso che vale per il nucleare. Eravamo i capofila in Europa, ora se vogliamo ritornarci dobbiamo comprare tutto dall'estero. In compenso non si sa come produrre l'energia necessaria alle nostro esigenze e dobbiamo importarla.

    Report

    Rispondi

  • fenicer

    21 Agosto 2012 - 12:12

    ...ma perche hanno comprato dei treni che andavano a 300 se poi dopo 2-3 anni ne comprano di nuovi che vanno a 400? non potevano comprarli subito, visto che il sistema permetteva questa velocità?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media