Cerca

Figuraccia Pisapia

Migliaia bloccati in metrò
I passeggeri occupano i treni

A Milano convogli fermi in galleria nel giorno dello sciopero del trasporto pubblico. Malori, panico e proteste: centinaia di chiamate al 118

Migliaia bloccati in metrò
I passeggeri occupano i treni

Non bastava l'incidente della scorsa settimana, con una ventina di contusi su un treno della linea 1, il più grave su un treno della metropolitana milanese. Oggi, al termine di una giornata terribile per la circolazione, a causa dello sciopero dei lavoratori del trasporto pubblico locale, migliaia di passeggeri sono rimasti intrappolati sui treni dell'Atm, sempre lungo la linea 1. E' capitato che "per cause di ordine pubblico" (si legge in una nota dell'azienda trasporti milanesi) nella stazione Lima, in pieno centro, i convogli siano stati bloccati (molti con le luci spente) su tutta la linea poco prima delle 18. Cioè poco prima della ripresa dello sciopero dopo la "pausa" iniziata alla 15. Pausa della quale i lavoratori stavano approfittando per tornare a casa. Poi il blocco, che ha provocato panico e malori dovuti al caldo e all'affollamento delle carrozze. Si è anche diffusa la voce che i conducenti Atm intendessero iniziare precocemente lo sciopero e nei pressi della stazione di Conciliazione uno dei treni è stato occupato da passeggeri, che si sono rifiutati di scendere e avviarsi alle uscite. Finchè Atm è stata costretta ad emanare un annuncio con cui assicurava che ogni convoglio di quelli bloccati ssarebbe comunque arrivato al capolinea, indipendentemente dallo sciopero. Per l'amministrazione comunale del sindaco Giuliano Pisapia, un vera figuraccia.

milano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • 19gig50

    03 Ottobre 2012 - 10:10

    I cittadini hanno subito notevoli disagi mentre i tassisti hanno beneficiato della situazione, in alcuni casi, anche applicando tariffe superiori a quelle previste... e senza scontrino fiscale

    Report

    Rispondi

  • piccionesecco

    03 Ottobre 2012 - 09:09

    Ecco cosa significa mettere a capo della città un komunista amico dei sindacalisti fannulloni! Parassiti della società e amici delle toghe rosse, capaci solo di spiare nel buco della serratura dei cittadini, anzichè condannare ladri zingari, scippatori romeni, mendicanti negri ecc.

    Report

    Rispondi

  • neronederoma

    03 Ottobre 2012 - 08:08

    Fanno anche sciopero i signorini !!!Ma vergognatevi e guardate se nel privato sono privilegiati come voi !!! STATE ZITTI E LAVORATE PRIVILEGIATI !!!

    Report

    Rispondi

blog