Cerca

Sicurezza rossonera

Condannato per la Diaz,
ex capo della mobile
consulente del Milan

Filippo ferri era tra i responsabili della sicurezza al G8 di Genova del 2001. In Cassazione ha avuto una condanna a 3 anni e 8 mesi

Condannato per la Diaz,
ex capo della mobile
consulente del Milan

Certo, a giudicare dall'aria che si respira in molte curve degli stadi italiani, il nuovo ruolo sembra tagliato su misura per lui. Ma la tempistica della nomina, forse, non è delle più felici. Filippo Ferri, capo della squadra mobile di La Spezia ai tempi del G8 di Genova del 2001, è il nuovo consulente per la sicurezza del Milan. Figlio dell'ex ministro Enrico Ferri (quello dei 110 all'ora in autostrada), aveva lasciato l'incarico di capo della squadra mobile di Firenze nello scorso mese di luglio, dopo la condanna in Cassazione a 3 anni e 8 mesi di carcere e a 5 anni di interdizione dai pubblici uffici. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • spadino65

    04 Ottobre 2012 - 12:12

    consigliere PDL in consiglio regionale della Toscana....

    Report

    Rispondi

  • valeria78

    04 Ottobre 2012 - 11:11

    SEI UN poveraccio con in testa solo osso...

    Report

    Rispondi

  • ateo39

    04 Ottobre 2012 - 10:10

    Solo ? Che ingiustizia, è proprio vero che i meriti propri non vengono mai premiati.

    Report

    Rispondi

  • iltrota

    04 Ottobre 2012 - 09:09

    Berlusconi non si smentisce mai.... delinquente tra i delinquenti!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog