Cerca

Le intercettazioni

L'ex capo della Finanza Adinolfi a quello dei Monopoli Ferrara: "Mi raccomando, le sigarette per mia moglie"

Tra le carte della Procura di Milano su Ponzellini (Bpm) anche la conversazione surreale: "Multifilter rosse, sottolineo rosse"

L'ex capo della Finanza Adinolfi a quello dei Monopoli Ferrara: "Mi raccomando, le sigarette per mia moglie"

Telefonate all'ex capo della Banca Popolare di Milano Massimo Ponzellini, per chiedere prestiti e linee di credito. Ma nel giro di telefonate della Casta intercettate, e pubblicate da L'Espresso, c'è una conversazione collaterale all'indagine della Procura di Milano che spicca per i suoi risvolti grotteschi. A un capo del filo c'è l'ex comandante generale della Guardia di Finanza, Michele Adinolfi, dall'altra il capo dei Monopoli Raffaele Ferrara. Adinolfi chiede perentorio: "Per mia moglie multifilter rosse, sottolineo rosse". Ora, o si tratta di un linguaggio in codice tra i due, oppure siamo proprio alla frutta, anzi alla sigaretta dopo l'ammazzacaffè. Per le multifilter rosse basterebbe andare al tabacchi, non sono nemmeno tra le più costose.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • romaniko

    12 Ottobre 2012 - 16:04

    ma non sanno che le sigarette fanno male alla salute?? E da oggi, anche alle karriere!!!! Poveri noi....

    Report

    Rispondi

  • violet73

    12 Ottobre 2012 - 09:09

    sono dei miserabili e basta.

    Report

    Rispondi

blog