Cerca

Polemiche tra movimenti

La vendetta di Grillo contro Miccichè: ecco il video della piazza vuota

Il Grande Sud polemizza sui costi pubblici della traversata del comico genovese. Il Movimento 5 Stelle risponde mettendo in imbarazzo il leader meridionalista

La coordinatrice nazionale arancione aveva chiesto: "Chi paga la guardia costiera?". Ora per il M5S Miccichè è il simbolo del fallimento dei partiti in Sicilia
La vendetta di Grillo contro Miccichè: ecco il video della piazza vuota

Il Grande Sud polemizza sui costi pubblici dell'esuberanza di Beppe Grillo, e il comico genovese risponde con un video che mette in imbarazzo Gianfranco Miccichè, leader movimento meridionalista. Se non è una vendetta, poco ci manca. Il 9 ottobre, in vista della traversata a nuoto dello stretto di Messina del comico genovese, la coordinatrice nazionale dei Club di Grande Sud, Costanza Castello, sollevò la questione: "Chi paga la Guardia Costiera che scorta il leader nuotatore?". A distanza di pochi giorni, il blog di Grillo tira fuori un video nel quale Micciché, candidato alla presidenza della Sicilia, arringa una piazza desolata, con pochi spettatori e un drappello di contestatori. Colpo duro, se non basso, che mette in imbarazzo l'ex dirigetne di Forza Italia. "Queste immagini -  affonda Beppe Grillo - spiegano meglio di articoli di giornale e trattati di politica la fine dei partiti in Sicilia". Miccichè, già deputato, ministro, vice ministro e sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, al momento incassa e non risponde. 

ecco il video di Miccichè che arringa una piazza vuota

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • enry

    16 Ottobre 2012 - 15:03

    Grillo stà dimostrando quello che noi comuni cittadini pensiamo da troppo tempo, voi giornalisti però scrivete solo quello che fa comodo ai vostri padroni, non scrivete di quanta gente stà seguendo i comizi nelle varie località della sicilia del comico grillo, io e famiglia siamo ex elettori di un partito che appoggiava il nano del pdl

    Report

    Rispondi

  • spalella

    16 Ottobre 2012 - 13:01

    Chi paga la guardia costierà ? io mi chiedo invece CHI paga gli sprechi e le truffe della regione sicilia, le truffe e gli sprechi dei politicanti della sicilia.... gente inutile e, per me cittadino moderno, anche senza motivo di esistere e senza giustificazione sociale di sorta. Chi, e perchè, paga questa genia inutile e parassita ? ho paura che a pagare siamo noi, ed il perchè dipenda come al solito dalla incivile, disonesta, incapace vecchia politica e dalla sua cultura truffaldina.

    Report

    Rispondi

  • bruno gualdi

    16 Ottobre 2012 - 10:10

    perchè sempre notizie a metà? vi siete dimenticati di scrivere che Grillo il giorno dopo le insinuazioni errate della signora in questione e da voi prontamente divulgate ha dimostrato con ricevute che la traversata a nuoto del canale è un'impresa che tanti hanno fatto e continuano a fare. pagano regolarmente chi controlla il percorso senza pesare sulle casse pubbliche. questo però non lo avete scritto. dimenticanza? forse.

    Report

    Rispondi

  • tuccir

    16 Ottobre 2012 - 09:09

    La destra siciliana ha raccolto il peggio della PdL. Speriamo che i siciliani li buttino a mare alle prossime elezioni.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog