Cerca

Sallusti

I togati contro il direttore del Giornale: "Attacchi inaccettabili"

Anm e Csm in coro contro il direttore de "Il Giornale": "Il suo editoriale ci offende"
13
Alessandro Sallusti

Alessandro Sallusti

Anm e Csm in coro contro il direttore de "Il Giornale": "Il suo editoriale ci offende"

 

 

I giudichi contrattaccano il direttore del Giornale Alessandro Sallusti. Sia il Csm sia l'Anm hanno definito "inaccettabili" le critiche che Sallusti ha mosso nel suo editoriale contro i giudici della Cassazione, dopo il deposito delle motivazioni della sentenza di condanna a suo carico a 14 mesi di reclusione per diffamazione a mezzo stampa.  

“Solidarietà al primo presidente  e ai magistrati della Cassazione per attacchi inaccettabili” ha detto il viicepresidente del Consiglio superiore della  magistratura, Michele Vietti. Sulla stessa linea anche il consigliere togato di Area Roberto Rossi:  "La critica alla giurisdizione, legittima e utile", in questo caso è diventata "critica personale, violenta e amplificata". "E' fuori discussione, ovviamente, la possibilità di criticare le sentenze, ma in questo caso siamo di fronte a offese gravi da respingere con forza", ha aggiunto il presidente dell’Anm, Rodolfo Sabelli.  Insomma, per i togati è vietato criticare le sentenze. 

 

 

 

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • paolo44

    25 Ottobre 2012 - 19:07

    Paese di M...., dove un qualsiasi dipendente statale che ha vinto un concorso diventa onnipotente e intoccabile e decide il destino altrui in solitudine. Stanno rovinando l'Italia ( ILVA, accuse politicizzate, inchieste a vanvera, querele sempre vinte contro i giornalisti). Se almeno gli onnipotenti fermassero i terremoti e le sciagure... forse ci stanno pensando... perchè non fare una bella ordinanza contro i terremoti, le inondazioni, i fulmini... VOI potete, no?

    Report

    Rispondi

  • Palmiro Fazzari

    25 Ottobre 2012 - 17:05

    ahahahah, FORZA SALLUSTRI, cantaglieli a questi fannulloni corrotti , bisognerebbe fare la rivoluzioni contro questi corroti al potere, fermateli chi ha il potere, prima di finire tutti come dei deliquinti mafiosi. Tanto non sanno dire altro oramai , alla fine vedono solo corruzione, mafiosi, deliquenti, etc..etc.. Toglietevi lo specchio d'avanti cari magistrati, e forse non rispecchiandovi , capirete che quanto affermate , e solo il vostro riflesso .

    Report

    Rispondi

  • fdrebin

    25 Ottobre 2012 - 12:12

    Andare in carcere almeno un giorno per poter fare la vittima: per ora la missione e' fallita. Insultare la corte. Risultato: qualche protesta. Sallusti, se vuoi davvero finire in galera vestiti di stracci e vai a rubare merendine in un supermercato.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media