Cerca

Parole come macigni

Choosy Fornero querelata dal padre
di un dottorando morto suicida

Norman Zarcone si era lanciato dal terrazzo della facoltà di lettere di Palermo per protestare contro le baronie universitarie. "Ministro ha offeso un'intera generazione"

Choosy Fornero querelata dal padre
di un dottorando morto suicida

Il padre di Norman Zarcone, il giovane palermitano di 27 anni che si tolse la vita poco più di due anni fa buttandosi dal terrazzo del settimo piano della Facoltà di Lettere e Filosofia di Palermo per protestare contro le «baronie universitarie», ha querelato il ministro del Lavoro Elsa Fornero. Claudio Zarcone, 55 anni, si è scagliato contro la dichiarazione di poche settimane fa nella quale il ministro ha usato l'aggettivo "choosy" - schizzinosi - riferendosi ai giovani nell'atto di accettare o meno un impiego. "Non è concepibile - dice - che esponenti del governo continuino ad usare tale terminologia riferendosi ai nostri giovani, poiché viene offeso il percorso individuale, umano e professionale di un'intera generazione"

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • stres

    08 Novembre 2012 - 10:10

    Sig. Zarcone,sono dispisciuto per quanto Le è capitato, ma sinceramente io al suo posto più che querelare la sig.ra Fornero, l'avrei SPUTATA IN FACCIA PUBBLICAMENTE! Cosa ha da perdere Lei! Più della perdita di un figlio! Questi lecca culo (senza esludere nessuno) c'hanno famiglia! Gli altri nò! E allora! LA RIVOLUZIONE!! Non sia così corretto con questa gentaglia! Lei perde tempo con questo IMMONDEZZAIO!! Le rinnovo la mia grande stima, le sono vicino.

    Report

    Rispondi

  • giancgazz

    08 Novembre 2012 - 07:07

    Ma vi rendete conto che la Fornero è un ministro dello stato italiano?Una così al massimo potrebbe fare la commessa in un negozio di frutta e verdura,ma invece è la moglie di un amico del nostro sfascia carrozze Monti e quindi va tutto bene, facciamogli fare il ministro. Poveri noi!!

    Report

    Rispondi

  • toroinfuriato

    07 Novembre 2012 - 19:07

    Sarebbe utile raccogliere fondi per aiutare il sig. Zarcone nella sua causa, sarebbe anche il caso di promuovere una azione collettiva contro queste persone che non hanno alcuna vergogna per quello che sono capaci di dire. Si tratta di gente al soldo delle grandi organizzazioni finanziarie che si servono di loro per mettere ordine secondo i loro propri interessi: come non importa tutto è lecito.

    Report

    Rispondi

  • Il_Presidente

    02 Novembre 2012 - 23:11

    la smettano questi pagliacci di politicanti di offndere intere categorie di persone... e gli schizzinosi, i bamboccioni ecc ecc Ma vadano loro a quel paese...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog