Cerca

Il sequestro del ragioniere

Berlusconi ricattato
La Boccassini ne approfitta
"Forse pagato un riscatto"

Per il procuratore dopo il rilascio degli ostaggi, potrebbe essere stato versato del denaro. Ma lo stesso gip la frena: potrebbero essere soldi legati ad altre attività illecite dei malviventi

Ilda Boccassini

Ilda Boccassini

Il sequestro del cassiere di Berlusconi, Giuseppe Spinelli è un nuovo caso politico-giudiziario. Il ragioniere di Silvio Berlusconi è stato sequestrato la sera del 15 ottobre da una banda di sei malviventi, tre italiani e tre albanesi, che sono stati arrestati oggi, lunedì 19 novembre. A coordinare le indagini, Ilda Boccassini, l'ormai storico pm anti-Silvio che, proprio quando il caso Ruby è arrivato alle battute finali, sembra pronta a ingaggiare una nuova battaglia. 

La mossa di Ilda - Ed ecco che in un passaggio dell'ordinanza di custodia cautelare il gip riporta l'affermazione della Boccassini secondo cui è possibile che sia stato pagato un riscatto. Riferendosi a "una grossa somma di denaro" (circa otto milioni di euro di cui si parla in una conversazione intercettata tra due degli arrestati), il pm - si legge  nell’ordinanza di custodia cautelare - "ipotizza che possa trattarsi di una parte del riscatto che potrebbe essere stato pagato in un momento successivo al rilascio degli ostaggi ma non monitorato". E' ovvio che se effettivamente c'è stato il pagamento di un riscatto l'inchiesta resta salda nelle mani della Boccassini. Se invece, non è stato versato un euro, il caso si "smonta" e  quindi l'agguerrito procuratore della Repubblica di Milano perderebbe la partita. 

Il gip frena - Tuttavia lo stesso gip invita alla cautela sulla possibilità che sia stato pagato un riscatto. Infatti spiega che quei soldi potrebbero essere legati ad altri affari illeciti del capo della band finita in manette,  Francesco Leone con moltissimi precedenti penali.  Ecco cosa scrive:  "Una ricostruzione possibile, come è anche possibile che il denaro sia riconducibile ad altri affari illeciti di Francesco Leone, che non è nuovo alla commissione di reati come quello per cui si procede".  

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ciannosecco

    22 Novembre 2012 - 13:01

    Il necrofilo non è ne arrogante ne presuntuoso,è solo uno sciocchino travestito.Lo stronzone è la versione ancora più ridicola di Fantozzi.Un'imbecille prestato alla grammatica.Saluti.

    Report

    Rispondi

  • ciannosecco

    22 Novembre 2012 - 13:01

    Prima di fare qualsiasi considerazione,non perdere di vista il tuo stato di coglione,altrimenti,altri coglioni più di te,possono pensare che tu sia intelligente.Invece sei solo uno sciocchino,stronzone e Pollo.

    Report

    Rispondi

  • marco1927

    21 Novembre 2012 - 13:01

    tanta fortuna oggi..i miei post non li pubblicano ma vada comunque dove l'ho mandata per favore e ci resti.

    Report

    Rispondi

  • marco1927

    21 Novembre 2012 - 13:01

    tanta fortuna oggi..i miei post non li pubblicano ma vada comunque dove l'ho mandata per favore e ci resti.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog