Cerca

Rubò una bici nel 2006

Otto mesi di prigione

Rubò una bici nel 2006
Ladri di biciclette, attenti. Un furto si paga pesante, prima o poi. Anche dopo tre anni. L.M., ad esempio, dovrà farsi otto mesi di galera per aver preso una bicicletta non sua, nel lontano 2006. Lui, un cittadino veneziano di 39 anni che tre anni fa venne denunciato in stato di libertà da una volante, con l'accusa di aver rubato una bicicletta subito rivenduta per 20 euro, non l'ha passata liscia. Nella mattinata del 14 maggio è stato rintracciato presso la sua abitazione e condotto presso il carcere veneziano dove dovrà scontare 8 mesi di pena per furto aggravato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • antari

    16 Maggio 2009 - 19:07

    ce ne saranno, di politici da condannare per cose ben piu' gravi?

    Report

    Rispondi

blog