Cerca

La sentenza di secondo grado

Caso Maricica, Appello: pena ridotta a 8 anni per Alessio Burtone, uccise la romena con un pugno

L'8 ottobre 2010 l'uomo colpì l'infermiera alla fermata della metro romana dell'Anagnina: sconto di un anno rispetto al primo grado, il pm chiedeva 12 anni

Caso Maricica, Appello: pena ridotta a 8 anni per Alessio Burtone, uccise la romena con un pugno

 

Pena ridotta da 9 a 8 anni di carcere per Alessio Burtone, che l'8 ottobre del 2010 uccise con un pugno l'infermiera romena Maricica Hahaianu all'interno della stazione della metropolitana A Anagnina, a Roma. E' la sentenza della prima Corte d'Assise d'Appello presieduta da Mario Lucio D'Andria non accogliendo la richiesta a 12 anni di reclusione avanzata dal procuratore generale. A Burtone, accusato di omicidio preterintenzionale, il Tribunale ha negato le attenuanti generiche che erano state sollecitate dagli avvocati difensori Fabrizio Gallo e Gianantonio Minghelli. In primo grado l'uomo fu condannato a 9 anni di carcere escludendo l'aggravante dei futili motivi, a fronte della richiesta del pubblico ministero di 20 anni di carcere.

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • perellimauro

    19 Agosto 2014 - 18:06

    Alessio Burtone ha fatto benissimo a reagire contro chi l'ha ingiustamente aggredito. Il giudice che l'ha condannato è un coglione senza palle, come tutti quelli che difendono Maricica. Tanta foga contro Burtone? Tutta questa foga usatela contro i veri criminali, come Maricica tanto per cambiare! Per Alessio Burtone: un sincero ed enorme GRAZIE per aver tolto di mezzo quella bestia di Marica

    Report

    Rispondi

  • Il_Presidente

    18 Dicembre 2012 - 21:09

    solidarietà a Burtone. Quella romena sel'è cercata... insulti,minacce... lui si è difeso, ha tirato un pugno. Il resto è semplicemente capitato, mica voleva uccidere. Questi romeni sono solo un'orda di cafoni, urlanti, prepotenti, incivili. E si sentono padroni quì. Ennesimo grazie a chi ha voluto la feccia romena come comunitaria.

    Report

    Rispondi

  • LENABOGOSSIAN

    05 Dicembre 2012 - 09:09

    ....poi in fondo ha ucciso solo una rumena!!! Io, invece di mandarlo in galera gli avrei dato una medaglia!! Questi ed altri commenti si sentono al bar quando gli avventori fra un caffè ed un cornetto sfogliano il giornale. Come abbiamo fatto a diventare così? Chi ci ha insegnato ad essere gli uomini e le donne spregevoli di oggi? Meno male che sono una donna di ieri, anzi di ieri l'altro e riconosco il valore di una persona non dalla nazionalità, non dall'apparire, ma dall'ESSERE!!!

    Report

    Rispondi

  • curiositybear

    05 Dicembre 2012 - 06:06

    sapevo che per chi commette un omicidio la pena minima era un ergastolo ! - e gli avvocati avevano richiesto anche le attenuanti ! (mi piacerebbe sapere quali !) - inoltre "preterintenzionale" non mi dice nulla... sempre omcidio e' ma se mi fa beccare solo 7/8 anni di galera allora potrei anche pensarci !

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog