Cerca

Perturbazione polare

Nuova ondata di maltempo Previsti neve e gelo per il weekend

Da Nord a Sud, temperature in picchiata e fiocchi fino a bassa quota

Nuova ondata di maltempo Previsti neve e gelo per il weekend

 

Una nuova ondata di gelo e neve investirà la Penisola, in particolare il Centro. Sono le previsioni del meteorologo di 3bmeteo.com, Edoardo Ferrara: "rovesci di neve sono in arrivo sulle regioni adriatiche", in particolare tra Marche ed Abruzzo fin sulle spiagge, a quote collinari su Molise, Gargano e Murge. A tratti coinvolta anche la Romagna. I fenomeni saranno più probabili sui settori costieri ed interni limitrofi, scarsi se non assenti sull'Appennino. “Colpa del cosiddetto sea effect - prosegue l’esperto - ovvero lo scorrimento di aria fredda sulla superficie marina più mite ed umida, che favorisce la formazione di rovesci e temporali a ridosso delle coste, anche nevosi se l’aria in quota è sufficientemente fredda”. 

Nord e Sud - Temperature sottozero da Nord a Sud, fino a -6°C sulla Pianura Padana. Dopo Santa Lucia torna la neve al Nord, avvertono gli esperti di 3bmeteo.com, per l’arrivo di più umide correnti atlantiche, con qualche debole nevicata fino in pianura venerdì, specie tra Piemonte, Lombardia, Trentino; fiocchi non esclusi anche giovedì. Il grosso del maltempo arriverà tuttavia nella giornata di sabato, con neve diffusa inizialmente fino in pianura su Piemonte, sulle Alpi fino al fondovalle, ma con quota neve in rialzo per venti più miti di Scirocco. Rovesci in arrivo al Centrosud, specie   tirreniche, con pioggia anche in montagna. L'instabilità colpirà anche il Sud, piogge e temporali sparsi soprattutto tra Sicilia e Calabria, dove domani mercoledì 12 dicembre la neve potrà cadere fin verso 900-1000 metri, anche 600-700 metri sulla Sila. 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog