Cerca

Napolitano ricorda D'antona:

non dimenticare il terrorismo

Napolitano ricorda D'antona:
Nel giorno della ricorrenza dell'uccisione del professor Massimo D'antona, avvenuta dieci anni fa in via Salaria a Roma, il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha inviato un messaggio al rettore dell'università Sapienza di Roma Luigi Frati: "Trasmettere il ricordo alle giovani generazioni delle tante vittime della cieca e crudele violenza del terrorismo politico, è un dovere della comunità nazionale - ha detto il presidente della Repubblica". Nelle parole di Napolitano, Massimo D'Antona era "uno studioso che all'attività di insegnamento universitario ha unito una rigorosa opera di elaborazione scientifica messa al servizio delle Istituzioni democratiche" e che "ha pagato con la vita il suo generoso impegno civile, il fecondo contributo teso a favorire politiche di riforma della legislazione del lavoro".




 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog