Cerca

Baby squillo dei Parioli

Si complica la posizione per il marito della Mussolini: ora Floriani rischia il giudizio immediato

Si complica la posizione per il marito della Mussolini: ora Floriani rischia il giudizio immediato

Mauro Floriani, coinvolto nel giro di prostituzione minorile ai Parioli, rischia il giudizio immediato: l'indagine nei suoi confronti potrebbe potrebbe chiudersi entro qualche settimana con il processo.  Se sul fronte personale l'ex ufficiale della Guardia di finanza si trova ad affrontare la crisi del suo matrimonio con l'onorevole Alessandra Mussolini, la sua posizione sembra essere quindi piuttosto critica anche da un punto di vista legale. Floriani, che ha ammesso di aver avuto rapporto sessuali con una delle due quindicenni, nega di essere mai stato a conoscenza della reale età della ragazza: "Pensavo avesse 19 anni", ha detto dopo essersi presentato di sua spontanea volontà alla Procura. La sua versione, però, non ha convinto i giudici e il marito della Mussolini dovrà ora difendersi dall'accusa di aver sfruttato delle minorenni. Intanto, il procuratore aggiunto Maria Monteleone e il sostituto Cristiana Macchiusi hanno fatto sapere che l'indagine è tutt'altro che chiusa. Gli interrogatori degli indagati cominceranno lunedì e, a breve, potrebbero prendere il via anche i processi. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rufolo

    15 Marzo 2014 - 17:05

    Trattate come macchine? Ma come, queste ragazzine non si avvedevano dei rischi che correvano? E poi, i soldini che giravano come non potevano sapere? Sono furbe e ipocrite e la colpa maggiore la do ai loro genitori poichè è impossibile che non se ne siano accorti. Siamo alla frutta come generazione umana. Questo è il progresso!!!

    Report

    Rispondi

blog