Cerca

Linee guida

Preti pedofili, la Cei: "I vescovi non hanno l'obbligo di denunciare"

Preti pedofili, la Cei: "I vescovi non hanno l'obbligo di denunciare"

"Il vescovo ha il dovere morale di favorire la giustizia che persegue i reati: non è il difensore d'ufficio del sacerdote eventualmente accusato. È un padre per tutti, soprattutto è padre di chi ha subito gli abusi. E deve agire di conseguenza, cioè prendere decisioni concrete. Intendo gesti molto forti come quello di Papa Francesco, che ha inserito una vittima di quegli abusi nella speciale commissione istituita in Vaticano". Questa è la dichiarazione in materia di abusi sessuali rilasciata dal vescovo Nunzio Galantino, segretario generale della Conferenza episcopale italiana. Oggi, venerdì 29 marzo, sono state rese pubbliche le "Linee guida per i casi di abuso sessuale nei confronti di minori da parte di chierici", che la Cei ha predisposto.

Cooperazione con le autorità - "Nell'ordinamento italiano il vescovo - si legge nel trattato -, non rivestendo la qualifica di pubblico ufficiale, né di incaricato di pubblico servizio, non ha l'obbligo giuridico, salvo il dovere morale di contribuire al bene comune, di denunciare all'autorità giudiziaria statuale le notizie che abbia ricevuto in merito ai fatti illeciti". I sacerdoti non sono quindi obbligati dalla legge a denunciare l'accaduto alle autorità, perché "sono esonerati dall'obbligo di deporre o di esibire documenti in merito a quanto conosciuto o detenuto per ragioni del proprio ministero", così come stabilito da codice di procedura penale e dal concordato lateranense.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ambastianelli

    29 Marzo 2014 - 09:09

    Vergogna!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! e questi sarebbero coloro che predicando il Vangelo dicono..."Lasciate che i bambini vengano a Me"letto dalla loro parte mi pare che si attengano strettamente al Vangelo. Mi vien voglia di fuggire dal cattolicesimo. spero che la CEI sprofondi!!!!!

    Report

    Rispondi

  • Royfree

    29 Marzo 2014 - 02:02

    Forse hanno anche la licenza di uccidere. Il Papa questi dovrebbe sbattere fuori e umiliare invece di fare il populista.

    Report

    Rispondi

blog