Cerca

Befera verso l'addio ad Equitalia e Agenzia delle entrate: ecco chi può sostituirlo

Befera verso l'addio ad Equitalia e Agenzia delle entrate: ecco chi può sostituirlo

Anche all'Agenzia delle Entrate e ad Equitalia potrebbe scattare il valzer di poltrone. Dopo il taglio degli stipendi ai manager pubblici Attilio Befera si avvia alla fine del suo secondo mandato e, con tutta probabilità, non sarà più lui a guidare il Fisco italiano.  Befera ha 68 anni, è in plancia di comando da sei anni. Ma non saranno né l'anzianità anagrafica né quella di servizio a sancire la fine dell'era Befera. A volere l'avvicendamento secondo i rumors è anche il presidente del Consiglio Matteo Renzi. Sospinto verso l'uscio, Befera lascerà entro maggio, perché il governo dovrà dare un'indicazione entro il 24, a 90 giorni dalla fine della scadenza del mandato (il 29 giugno).

Il successore - Secondo quanto racconta Affaritaliani.it, in pole per la successione ci sarebbe Giuseppe Peleggi, attualmente direttore dell'Agenzia delle Dogane. Classe 1958, è stato consigliere economico di tre ministri delle Finanze (Augusto Fantozzi, Vincenzo Visco e Ottaviano Del Turco). Ma col cambio ai posti di comando le poltrone da una passerebbero a due. Infatti Peleggi potrebbe andare all'Agenzia delle Entrate mentre un altro nome verrebbe indicato per Equitalia. Per questo motivo, la fusione di Agenzia delle Entrate ed Equitalia è "una follia", come ha affermato il sottosegretario all'Economia Enrico Zanetti. L'idea è un'altra. E va nella direzione opposta: dare maggiore peso al ministero dell'Economia. La società di riscossione è partecipata al 51% dall'Agenzia delle Entrate e al 49% dall'Inps. Il progetto, dice Zanetti, è "togliere Equitalia al controllo dell'Agenzia delle Entrate". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • maxgarbo

    11 Aprile 2014 - 19:07

    Dalla padella alla brace!

    Report

    Rispondi

  • ubik

    11 Aprile 2014 - 17:05

    e gli f35 come li paghiamo? Con le tasse di sallusti?

    Report

    Rispondi

blog