Cerca

Gita choc

Perugia, Raffaele Sollecito porta la nuova fidanzata a vedere la casa dove fu uccisa Meredith

Perugia, Raffaele Sollecito porta la nuova fidanzata a vedere la casa dove fu uccisa Meredith

Fa discutere la foto, scattata da un passante, che ritrae due giovani mentre passeggiano davanti alla casa di Perugia dove fu uccisa Meredith Kercher. L'uomo l'avrebbe poi inviata alle redazioni di alcuni giornali locali che oggi, venerdì 18 aprile, l'hanno pubblicata. Secondo alcuni testimoni, si tratterebbe di Raffaele Sollecito e della sua nuova fidanzata Greta Menegaldo. Sollecito, come confermato dal padre, giovedì 17 aprile si trovava nel capoluogo umbro per far visita al suo avvocato difensore Luca Maori e poi incontrare il professore con cui sta scrivendo la tesi di laurea. Sembra dunque molto probabile che sia proprio lui il ragazzo di spalle della fotografia. A difendere la sua scelta, che ha sollevato diverse polemiche, è il padre: "Raffaele è un ragazzo normale e perbene, non ci vedo veramente nulla di strano se in quest'occasione ne ha approfittato per far vivere alla sua fidanzata la tragedia che ha passato. Visto che, lo ribadisco, è totalmente estraneo a questa cosa". Secondo Francesco Sollecito, il figlio Raffaele si sarebbe poi recato anche in visita ad Assisi. Condannato nell’appello bis celebrato a Firenze insieme ad Amanda Knox, Sollecito è in attesa del deposito delle motivazioni di quel processo e quindi del ricorso in Cassazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400