Cerca

Il giorno del Cavaliere

Giallo sui servizi sociali di Berlusconi, Sacra Famiglia: "Non abbiamo notizie del Cav"

Giallo sui servizi sociali di Berlusconi, Sacra Famiglia: "Non abbiamo notizie del Cav"

E' giallo sui servizi sociali del Cav. Non c'è conferma da parte dall'istituto fondazione Sacra Famiglia di Cesano Boscone sull'inizio del periodo di volontariato di Silvio Berlusconi nel centro alle porte di Milano. "Io non ne so nulla e lunedì ho altri programmi", ha detto Paolo Pigni, il direttore generale dell'istituto, a proposito dell'arrivo dell'ex premier proprio quel giorno, come preannunciato dallo stesso Cavaliere giovedì scorso durante Porta a Porta

"Non sappiamo nulla" - "Mi spiace molto per le dichiarazioni che girano", ha aggiunto Pigni, aggiungendo che Sacra Famiglia e l'Uepe, l'ufficio esecuzione penale esterna, non si sono ancora incontrati per definire il progetto di volontariato che Berlusconi dovrà svolgere per i prossimi mesi. "Credo che sia difficile - conclude il direttore generale - che qualcuno inizi un'attività in fondazione senza che la fondazione stessa ne sappia nulla".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • iltrota

    26 Aprile 2014 - 22:10

    Le solite minkiate alla Berlusconi: era molto ma molto meglio tenerlo ai domiciliari, braccialetto elettronico e palla di piombo alla caviglia !!!! Pagliaccio !!!

    Report

    Rispondi

  • airbaltic

    26 Aprile 2014 - 20:08

    I giudici rossi temono la campagna elettorale di Berlusconi dai servizi sociali con Tg annessi. Indi per cui ora cercano di perdere tempo per non tirare la volata a forza italia

    Report

    Rispondi

  • tristano.libero

    26 Aprile 2014 - 20:08

    Lo dicevo io: sbattetelo in galera e buttate la chiave; così almeno risparmieremo i soldi della mega scorta

    Report

    Rispondi

    • Anna 17

      Anna 17

      26 Aprile 2014 - 21:09

      Tristano, un nome una garanzia. Si d'insuccesso, di stupidità e d'invidia profusione. Poveretto. Auguri

      Report

      Rispondi

blog